In evidenzaPrima paginaSport

ALFONSO D’ERRICO CAMPIONE DEL MONDO A VARESE

Il 2 settembre scorso a  Varese, il cicloamatore sanseverese Alfonso d’Errico ha vinto il Campionato del Mondo di Gran Fondo per Amatori, nella categoria uomini 40 – 44 anni.

Il campione di San Severo si è imposto col tempo di 3 ore 27 minuti e 30 secondi , precedendo allo sprint il campione belga HOUBEN KRISTOF ed il francese HERBRETEAU LOIC.

La Granfondo mondiale, di 130 km. per un dislivello di 1993 m., si è disputata sui medesimi percorsi della famigerata Tre Valli Varesine dove hanno vinto campioni del calibro di Coppi, Merckx, Motta, Moser Saronni e Nibali ed ha visto la partecipazione di circa 3000corridori provenienti da oltre 50 nazioni del mondo.

Gli atleti, tutti di grande esperienza e capacità, sono stati suddivisi in diverse griglie di partenza a seconda della loro età.

La gara è stata combattuta ed ha visto uno sparuto gruppo contendersi la vittoria fino alla fino, dove però hanno prevalso le capacità reattive e di potenza del corridore dauno.

Questa è la seconda affermazione mondiale per Alfonso d’Errico , dopo la vittoria ottenuta nel 2014 in Slovenia e che nel suo palmares  conta anche una vittoria al campionato italiano ed al campionato europeo, oltre che ad una lunghissima lista di vittorie nelle granfondo più prestigiose d’Italia.

Si auspica pertanto che la città di San Severo, in primis le istituzioni, rendano il giusto tributo al campione sanseverese,  per la storica impresa di aver portato sul tetto del mondo una realtà importante ma ai più sconosciuta qual è il ciclismo amatoriale.

Alfonso d’Errico rientra in quelle che sono le eccellenze di base di una comunità, in grado di farne crescere il livello culturale, perché lo sport è prima di tutto una concezione culturale che porta beneficio sia fisco che spirituale, come tutto ciò che dà questo tipo di benefici, come la lettura, l’arte o la musica.

LUIGI CENTUORI

Altri articoli

Back to top button