ComunicatiIn evidenza

ALL’OPERA DUE CANTIERI PER LA NOSTRA SCUOLA ELEMENTARE

L’Editoriale di DESIO CRISTALLI

Da qualche mese sono aperti i cantieri di due storici stabili di San Severo che, entro la fine di quest’anno, restituiranno alla nostra Scuola Elementare una coppia di importanti plessi. Il primo stabile in profonda ristrutturazione è l’ex Casa della Madre e del Bambino di Via Don Minzoni, che per tanti anni ospitò appunto l’ente che tutelava nel secondo dopoguerra la maternità e l’infanzia del nostro territorio. Poi, nel tempo, quello stabile fu prezioso plesso decentrato del vicino Circolo Didattico “San Giovanni Bosco”. Il restauro sta usufruendo di un finanziamento di 500.000 EURO del MIUR. Questa ristrutturazione potrebbe essere già completata entro l’estate di quest’anno, per cui dal prossimo anno scolastico tale plesso potrà tornare alla sua utile funzione socio-scolastica.

Il secondo stabile che sta subendo importanti ristrutturazioni è l’ex storico e glorioso Ginnasio-Liceo Classico “Tondi” di Via Ergizio, negli ultimi decenni già sfruttato come plesso di scuola elementare per il quartiere di Porta Foggia. Per questo monumentale stabile il finanziamento ottenuto dal MIUR è addirittura di UN MILIONE E MEZZO DI EURO per lavori che, iniziati circa un mese e mezzo fa, riguarderanno i solai, il piano rialzato e il primo piano, le barriere architettoniche e l’installazione di un ascensore. Anche questo stabile entro fine anno tornerà alla sua vecchia destinazione scolastica.

Compito primario del Sindaco e dell’attuale Giunta Comunale sarà ora quello di seguire con attenzione tali lavori, al fine di favorire nei citati tempi l’Istituzione Scolastica cittadina. Sono due realizzazioni che la Cittadinanza non può che apprezzare, visto anche il valore storico dei due plessi in questione, che presto saranno ripopolati da una marea di scolari. Per quanto riguarda la nostra “Gazzetta” sarà come sempre attenta e non lesinerà critiche qualora i lavori in corso dovessero subìre ingiustificati allungamenti dei tempi di recupero.    

Altri articoli

Back to top button