ComunicatiFesta del Soccorso

AMICI IN BICI A.S.D. SAN SEVERO CICLOPASSEGGIATA IN ONORE DI MARIA SS. DEL SOCCORSO

Domenica 7 maggio 2017, nell’ambito delle celebrazioni per la festa patronale dedicata a Maria SS. Del Soccorso, si è tenuta la Ciclopasseggiata organizzata dall’associazione A.S.D. “AMICI IN BICI SAN SEVERO”, in collaborazione con la Pro-Loco e con il Patrocinio del Comune di San Severo e che ha visto impegnati i cicloamatori iscritti alle associazioni sportive dilettantistiche accreditate.

Gli atleti si sono radunati alle ore 8,00 nei pressi della sede della Società in Piazza Carmine; per l’occasione è stata recitata una preghiera di benedizione con la presenza di Don Andrea Pupilla, che ha letto un passo di San Paolo tratto dalla prima  Lettera ai Corinzi, nella quale l’Apostolo incita il mondo a comportarsi come nello sport, lottando e mettendosi in gioco in maniera salutare ed onesta.

Subito dopo il gruppo ha sfilato per le vie principali di San Severo prima di imboccare la strada che porta a Torremaggiore.

Da qui la carovana ha raggiunto San Paolo di Civitate e dopo la lunga discesa della Crocetta e l’attraversamento della strada Statale 16 ha svoltato per la via che porta a Torre Fortore e giungere così a Lesina.

Sul lungolago si è tenuta una sosta per un ristoro a base di frutta, crostate e acqua, che ha consentito ai ciclisti di reintegrare le energie spese ed affrontare gli ultimi kilometri.

Da Lesina si è giunti a Poggio Imperiale, sulle strade che attraversano le cave di pietra e poi ad Apricena, per giungere alle 12 in punto a San Severo nuovamente in piazza Carmine, dove ad attendere gli atleti c’era un ulteriore ristoro e dove si è proceduto alla consegna di una medaglia a tutti i partecipanti,

Alla manifestazione è intervenuta anche l’ASD BICICLOPE di Apricena ed  il Gruppo Sportivo Amatoriale Apricena Bike.

Il percorso di circa 64 km.  era prevalentemente pianeggiante, con l’eccezione  di qualche leggera salita.

Egregia è stata la collaborazione del personale della Polizia Locale dei paesi attraversati e soprattutto di quella di San Severo, delle guardie ecologiche e del personale del 118 che ha seguito tutto il giro a bordo di un’autoambulanza.

Agli scopi precipui dell’Associazione, di propagandare ed incentivare l’utilizzo della bicicletta sia a livello agonistico che amatoriale, si è aggiunta la devozione a Maria SS. del Soccorso, affinchè  protegga tutti coloro che vanno in bicicletta e ponga limiti all’imprudenza, all’imperizia  e alla negligenza degli utenti della strada.

Infine la giornata mite e la correttezza dei partecipanti ha reso la ciclopasseggiata un evento memorabile. Da ripetere sicuramente.

Altri articoli

Back to top button