Prima pagina

“ANDAR PER MASSERIE E CASALI” ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO BEL TERRITORIO

<<ANDAR PER MASSERIE E CASALI>> — L’obiettivo del progetto è sviluppare il TURISMO ECOSOSTENIBILE/TURISMO LENTO ED ENOGASTRONOMICO CULTURALE del nostro territorio, sito nella piana del Tavoliere della Puglia, seconda pianura d’Italia, ed incastonato fra il Gargano, lo Sperone d’Italia, ed i Monti Dauni. Territorio ricco di un paniere non indifferente di prodotti enogastronomici, che tanti ci invidiano, e di diversi siti storici molto importanti. Il progetto escursionistico è arricchito della collaborazione del socio ing. LUCIANO FLAVIO SORRICARO, conoscitore del territorio, di masserie, siti archeologici e corsi d’acqua e dell’ins. ATTILIO LITTERA, studioso di tradizioni e storia locale e coordinatore del progetto ATLANTE DEI PRODOTTI TIPICI ENOGASTRONOMICI E RELATIVE RICETTE DEL NOSTRO TERRITORIO. Le escursioni/passeggiate si faranno di domenica, tempo permettendo, alcune a piedi, altre in maniera mista auto-piedi, partendo dalla GREEN Fattoria sociale multifunzionale, sede del Parco Enogastronomico culturale, iniziativa dell’ACCADEMIA DEL LAMPASCIONE e della FONDAZIONE TERRAMIA, che ha una posizione baricentrica ideale per gli spostamenti. Ogni martedì viene comunicata la prossima meta ed il venerdì, dopo l’ultimo controllo meteo, viene confermata. Di solito le escursioni, adatte a piccoli ed adulti, dura tre ore, dalle 9,30 alle 12,30 ed è possibile, per chiunque lo volesse, rimanere in fattoria, tra natura e convivialità, per un pranzo a sacco. La GREEN Fattoria possiede una zona picnic, un salone al coperto con una capienza di 40 posti, un’area giochi per bambini, ping-pong ed un calcio balilla e si ha, inoltre, la possibilità di visitare gli animali presenti in fattoria e di acquistare i suoi prodotti tipici: vino, mostocotto, mostarda, aceto bianco, rosso e balsamico sanseverese, olio, olive, uova, ortaggi/verdure e frutta. Le escursioni/passeggiate sono aperte a tutti, previo tesseramento (dai 18 anni), al costo di 5,00 EURO. È necessario prenotarsi, inviando un messaggio whatsapp al numero 320.0390845 (ARMANDO NIRO), indicando nome e cognome dei partecipanti e cellulare di riferimento, se diverso da quello da cui si scrive. Il progetto è iniziato il 13 marzo 2022 ed abbiamo già visitato diverse masserie: Radicosa, Baiocco, Tribunale, Compagnone, Risicata, Boschetto di Lembo, Torre di Gramigna, Juso, Pietra Cipolle ((nella foto di LUCIANO FLAVIO SORRICARO)), Riposo, Croce, La Medica, Imperiale e seguito il percorso del torrente Radicosa da dove sorge, a Nord di Torremaggiore, fino alla sua confluenza nel torrente Candelaro, dopo che ha attraversato il territorio di altri 3 Comuni: San Paolo di Civitate, Apricena e SAN SEVERO. La prossima meta sarà il torrente Candelaro, dalla sorgente fino alla Stazione di San Marco in Lamis e relative masserie lungo questo tratto. La GREEN Fattoria sociale multifunzionale si trova a San Severo sulla strada per SAN PIO (S.S. 272 per San Marco in Lamis) al km. 6,150.

Altri articoli

Back to top button