In evidenza

APPELLO AL VOTO DEL CANDIDATO SINDACO FRANCESCO MIGLIO

Ci rivolgiamo soprattutto a quei tanti concittadini che in questa tornata elettorale hanno manifestato, in silenzio e con l’astensione dal voto, la loro legittima delusione per la cosa pubblica. Spesso gli esempi che la politica ha offerto hanno provocato la giusta indignazione popolare. Ma non si può fare di tutta l’erba un fascio. Esiste la

 

“buona Politica”, quella scolpita nella Costituzione, testimoniata da tanti amministratori pubblici appassionati e competenti. Nella nostra città occorre ricostruire la frattura procurata dal centro-destra tra politica e territorio e che oggi ripresenta gli stessi personaggi della passata amministrazione. Non possiamo perseverare con la politica del “tirare a campare”di un centro-destra fallimentare che ha contribuito in modo determinante ad affossare questa Città. Astenersi dal voto , quello al quale si dovrebbe invece tenere di più perché da esso dipende la qualità della vita di una città, significa lasciare San Severo nella marginalita economica e sociale nello scacchiere della Capitanata. Il nostro centro storico  dovrà riprendere forma e vita ed essere il punto di riferimento delle scuole del nostro territorio con la riscoperta della Storia Locale, della Storia Patria, per trasmettere ai giovani il rispetto e la conoscenza dei beni culturali e il senso di appartenenza ad una comunità. Una vera sfida sociale e culturale per impedire quel processo di estraneità che le giovani generazioni sentono verso la propria città e le proprie Istituzioni. Occorre, quindi, ricostruire nuovi orizzonti di senso identitario. Deve tornare ad avere significato la relazione tra la qualità degli ambienti urbani e la possibilità per gli abitanti di riconoscersi nel posto dove vivono, di ritrovare un bisogno di “cura”, di “decoro” e di “memoria”dei luoghi. Necessita,inoltre, individuare nel contesto di una visione generale per il futuro della città, un modello e un progetto alto di rigenerazione e riscatto civile condiviso fra tutti coloro che non si rassegnano al peggio: riqualificazione delle periferie, politiche pubbliche d’incentivazione, anche tramite la leva fiscale, per il reinsediamento urbano residenziale, in particolare per i giovani; azione di stimolo per la ripresa dell’economia cittadina , da effettuarsi in sinergia tra Amministrazione pubblica e istituti di credito; una vera e propria terapia d’urto per scuotere la città dall’apatia e dall’immobilismo in cui sembra essere sprofondata da troppo tempo. Con questi intenti ci rivolgiamo alle elettrici e agli elettori, soprattutto ci rivolgiamo ai tanti delusi che vorrebbero tornare ad appassionarsi per il futuro di questa città. A loro diciamo di avere fiducia. Ognuno di noi può contribuire a  rafforzare un progetto politico che miri a costruire un futuro che sia nostro e che è alla nostra portata sostenendo la coalizione “Bene Comune” e votando il candidato Sindaco Francesco Miglio.



Il Candidato Sindaco della coalizione

SAN SEVERO BENE COMUNE

Avv. FRANCESCO MIGLIO

Altri articoli

Back to top button