ComunicatiPrima pagina

APPELLO DI FRANCESCO SDERLENGA AL DIRETTORE DELL’ AZIENDA OSPEDALI RIUNITI DI FOGGIA PER LA TUTELA DEI LAVOTATORI

Il coronavirus non consente di abbassare la guardia e, proprio in virtù di ciò, porto all’attenzione del direttore dell’azienda Ospedali Riuniti di Foggia, che tanto ha fatto e sta facendo in merito alla pandemia, di tener conto di circa 130 lavoratori O.S.S., assunti per fronteggiare l’emergenza e potenziare la richiesta di servizi della stessa azienda, ma con contratto Co.Co.Co. I lavoratori menzionati sono in attività ma, data la tipologia del contratto non hanno tutele come gli altri lavoratori. Chiedo, quindi, alla dirigenza degli Ospedali Riuniti, di far sì che anche con un contratto a tempo determinato, questi lavoratori possano usufruire di diritti/doveri come tutti gli altri lavoratori. Sono fiducioso che la dirigenza degli Ospedali Riuniti possa attenzionare al più presto questa situazione, tanto a garanzia e tutela dei lavoratori, quanto per l’azienda stessa.

Altri articoli

Back to top button