Comunicati

APRICENA SICUREZZA: REALIZZATI 32 NUOVI DOSSI E ATTRAVERSAMENTI PEDONALI

Potenza: “Un nuovo importante passo per messa in sicurezza delle nostre
strade”

APRICENA – Prosegue l’opera di messa in sicurezza delle strade della Città
di Apricena. Da questa mattina, martedì 14 luglio, sono partiti i lavori
che porteranno alla realizzazione di 32 dossi artificiali con
attraversamento pedonale in diversi punti della Città. “Stiamo dando
seguito ad un importante lavoro che punta a migliorare la viabilità in
tutte le zona di Apricena, con un’opera che non ha precedenti nella nostra
Città”; commenta il Sindaco Antonio Potenza. “Lavori partiti nei mesi
scorsi con il rifacimento dell’asfalto e l’istallazione di dossi lungo due
importanti arterie di traffico come via Italia e via Papa Giovanni XXIII.
Con un miglioramento evidente della circolazione e della sicurezza di
queste strade”.
“Si tratta di lavori mirati che realizziamo dopo aver raccolto in questi
mesi le segnalazioni di tanti Concittadini”, aggiunge l’Assessore ai
Lavori Pubblici Paolo Dell’Erba. “Dopo il grande lavoro fatto su via
Italia e via Papa Giovanni XXIII ora interverremo su tanti altri punti,
coinvolgendo anche strade meno trafficate, ma che comunque necessitano di
interventi. E porremo particolare attenzione a quelle aree in cui è
frequente il traffico di autobus e mezzi pubblici”.
“Con queste opere testimoniamo ancora una volta la nostra attenzione al
tema della sicurezza e della salvaguardia dei nostri Cittadini,
dimostrando con i fatti e in tempi certi di dare ascolto alle richieste
che giungono nei nostri uffici”, riprende Potenza. “Certo si tratta di un
passo, seppur importante, di un percorso che deve necessariamente
proseguire e interessare, nel tempo, tutta la Città. E in tema di
sicurezza avremo presto importanti novità che comunicheremo nei prossimi
giorni”.
“Ringrazio l’Assessore Dell’Erba e i Consiglieri Comunali Ivan Augelli e
Nazario Di Lella che, con grande spirito di squadra, hanno raccolto le
segnalazioni e, con l’ufficio tecnico, hanno lavorato per arrivare a
questo risultato. Vogliamo rendere Apricena più sicure e siamo convinti
che, grazie anche al senso civico che caratterizza la grande maggioranza
dei nostri Cittadini, arriveremo in breve tempo a risultati sempre
migliori”, conclude il Primo Cittadino.

Altri articoli

Back to top button