Comunicati

ARCHEOCLUB, PRESENTATI A PALAZZO DOGANA GLI ATTI DEL 34° E 35° CONVEGNO NAZIONALE

Presentati a Palazzo Dogana, a Foggia, il 3 Novembre scorso, gli “atti” del 34° e 35° Convegno Nazionale di Preistoria e Protostoria della Daunia”. ITALO M. MUNTONI della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio di Foggia/BAT ha coordinato i lavori alla presenza di un folto pubblico qualificato, mettendo in risalto la attività benemerita dell’ARCHEOCLUB, svolta da 4 decenni, che con i Convegni annuali ha polarizzato l’attenzione del mondo accademico italiano ed internazionale sulla Daunia. Il Presidente, ARMANDO GRAVINA, ha portato il saluto del Sodalizio e ringraziato i Relatori che da Roma e Bari hanno assicurato la loro partecipazione. ALBERTO CAZZELLA, Cattedra di Paletnologia dell’Università di Roma “La Sapienza”, ha parlato a lungo della importanza dei Convegni di San Severo e della spinta propulsiva che essi hanno dato alla ricerca sistematica in Capitanata. GIUSEPPE POLI, Ordinario di Storia Moderna dell’Università di Bari, ha trattato gli argomenti di Storia contenuti negli “Atti” soffermandosi decisamente sulla importanza di Foggia per la Transumanza e sugli aspetti storici ed economici legati ad essa, da ALFONSO d’ARAGONA fino al “Decennio Francese”. SIMONETTA BONOMI, Soprintendente per Foggia e BAT per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio ha chiuso gli interventi dei Relatori, auspicando che continui la collaborazione tra l’Istituzione e il Volontariato qualificato. Sono seguiti numerosi interventi da parte del pubblico presente in sala.
GRAZIOSO PICCALUGA

Altri articoli

Back to top button