Comunicati

ARGOS HIPPIUM 2016: GRANDE SERATA CON PREMIO SPECIALE AL FAMOSO ATTORE SANSEVERESE FRANCO NERO

Un successone la 23^ edizione 2016 del Premio ARGOS HIPPIUM, il riconoscimento all’operosità, all’ingegno e alle doti artistiche ed imprenditoriali dei DAUNI che si distinguono nel mondo. L’importante manifestazione si è tenuta a Siponto, la sera di venerdì 26 agosto, nell’area antistante al famoso Parco Archeologico e alla Basilica romanica di Santa Maria. Eccellente padrone di casa, come sempre, è stato il patron del Premio, LINO CAMPAGNA. Un premio speciale è andato al famoso attore sanseverese FRANCO NERO (al secolo FRANCESCO CLEMENTE GIUSEPPE SPARANERO), superospite della serata. Tra le altre cose interessanti, FRANCO NERO ha detto che “il cinema vuol dire libertà, perchè nei paesi dove non c’è libertà non c’è cinema”. Ha anche aggiunto di aver pranzato e cenato con tanti nobili illustri in oltre cento paesi del mondo ma di aver sempre preferito la compagnia degli umili, “perchè sono più saggi”. Gli altri premiati sono stati: GAETANO FALEO, eccellenza nel campo della ricerca che lavora in California; dall’Olanda SILVIA D’SCOLI, paladina della tutela dei diritti umani e della difesa contro i crimini di guerra; dalla Germania, MARCO SCHIOPPO, fisico atomico realizzatore dell’orologio atomico ottico; da New York GIULIA MAGALDI, eccellenza nel campo della comunicazione e della pubblicità e unica italiana vincitrice di un “Clio Awards”, premiata dalla sanseverese GIORGIANA CRISTALLI, giornalista dell’Agenzia ANSA a Roma (nome noto ai Lettori della nostra Gazzetta), oltre che consulente artistica del Premio 2016 e già premiata nell’edizione del 2008; CHRISTIAN PICCIOLINI, straordinario personaggio propugnatore della non violenza; LUIGI BALESTRA, insigne giurista e docente universitario a Bologna; il campione del mondo di boxe dei pesi superleggeri ANDREA SCARPA; l’editore CLAUDIO GRENZI che da oltre trent’anni si interessa di promozione territoriale; il Questore di Foggia (foggiano DOC) PIERNICOLA SILVIS; MICHELA MUSERRA, la più ricercata cartoon artist, che vive e lavora a New York; LUIGI LA ROCCA, Sovrintendente ai Beni culturali della Puglia, e FRANCESCO LONGOBARDI per aver coinvolto il giovane artista EDOARDO TRESOLDI nella realizzazione di un’opera innovativa e rivoluzionaria, nella location del Premio, come la BASILICA PALEOCRISTIANA in puro alluminio.
La parte musicale della serata è stata egregiamente affidata al DUO GARDEL, composto da ANTONELLA TRIGIANI al pianoforte e DANIELE MIATTO al violoncello, che hanno interpretato famosi brani di ASTOR PIAZZOLLA ed altri autori di tanghi. Altrettanto applaudito il noto gruppo folk de “I TERRANIMA”, che ha concluso la bella serata nel sito archeologico sipontino, affidata all’efficace e signorile presentazione del noto giornalista sportivo e opinionista di spettacolo MARINO BARTOLETTI e della giornalista conterranea ALESSANDRA CARRILLO. Straordinaria ed esilarante l’esibizione della brillante imitatrice GABRIELLA GERMANI, uno dei nomi più gettonati del momento in campo artistico anche per l’ormai lungo e fortunato sodalizio radiofonico e televisivo col re degli showman italiani FIORELLO. Insomma, una serata di spettacolo di alto profilo onorata da un pubblico valutabile in un migliaio di presenze e proveniente da tutta la Capitanata ed oltre. Efficace il servizio d’ordine di Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Stradale, Associazione nazionale Carabinieri e Polizia Locale di Siponto.

LA REDAZIONE

Altri articoli

Back to top button