Comunicati

ASSOCIAZIONE PRO LESINA MARINA: “AZIONI DI LOTTA PER COSTRINGERE LE ISTITUZIONI AD ASCOLTARE I CITTADINI”

CI E’ PERVENUTO QUALCHE ORA FA IN REDAZIONE UN COMUNICATO DELL’ASSOCIAZIONE “PRO LESINA MARINA”, FIRMATO DALL’ING. ANTONIO PALMA, CHE PUBBLICHIAMO VOLENTIERI. ECCONE IL CONTENUTO INTEGRALE:
“La mia mail del 26 LUGLIO scorso ed il mio breve POST sulla Pagina Facebook dell’Associazione (https://www.facebook.com/Associazione-Pro-Lesina-Marina-dellIng-Antonio-Palma-521430398007735/?pnref=story) hanno avuto il merito di SVEGLIARE LE COSCIENZE DI MOLTI ORMAI STANCHI DI SUBIRE LE ANGHERIE DELLE ISTITUZIONI IN GENERALE ED IN PARTICOLARE DEL COMUNE DI LESINA. Ho ricevuto molte mail e messaggi su Facebook con la disponibilità a collaborare. In un incontro di questa mattina sotto l’ombrellone abbiamo deciso che i tempi sono più che maturi per FAR SENTIRE LA NOSTRA VOCE. MARINA DI LESINA DEVE TORNARE A VIVERE E LE NOSTRE CASE, COMPRATE CON SOLDI VERI FRUTTO DI SACRIFICI E NON CON NOCCIOLINE, DEVONO RIAVERE IL VALORE CHE AD ESSE COMPETE. Noi abbiamo il diritto di vivere in una CITTADINA PULITA, dove possiamo camminare senza rischiare continuamente di farci male. Abbiamo il diritto di avere UN DEPURATORE CHE FUNZIONA. Per passare alla fase operativa dobbiamo : a) Decidere democraticamente le manifestazioni da fare; b) Sapere chi è disposto a collaborare ed a presenziare alle manifestazioni (solo se saremo in tanti avranno successo!); c) Fissare le date delle manifestazioni (orientativamente la prima dovrà essere fatta non più tardi del 10 AGOSTO prossimo); d) Comunicare a me (via mail o Facebook lasciandomi, per chi non l’ha fatto, mail e cellulare) la disponibilità agli incontri organizzativi. Ricordo che non possiamo perdere altro tempo se vogliamo che le ISTITUZIONI smettano di trattarci con DISPREZZO ed ARROGANZA. Marina di Lesina fa parte del territorio di Lesina e quasi nulla di quello che il COMUNE incassa lo investe a Marina di Lesina. Lesina è diventata molto bella CON I NOSTRI SOLDI. Vorremmo solo che Marina di Lesina tornasse ad essere quella che era 20 anni fa, prima del nascere del problema del DISSESTO IDROGEOLOGICO, che finalmente sembra essere sulla strada buona per una soluzione. Ringrazio tutti, ma ricordo che ORA O SI FANNO I FATTI O SI MUORE perché non ci sarà neppure la possibilità di parlare! Un cordiale saluto a tutti.
ING. ANTONIO PALMA
ASS. PRO LESINA MARINA

Altri articoli

Back to top button