CronacaIn evidenzaPrima pagina

Attività di controllo finalizzata al contrasto del fenomeno della prostituzione – n.34 sanzioni e n.2 denunce.

Resta costante, anche a fari spenti, il lavoro del Comando di Polizia Locale di San Severo per la vigilanza della SS16 sul rispetto dell’Ordinanza Sindacale per il contrasto alla prostituzione.

I controlli, mai sospesi, hanno interessato tutto il tratto della Strada Statale 16, della S.P. 35 per Marina di Lesina e della S.P. 13 di pertinenza al territorio comunale.

Durante le attività di controllo, iniziate agli inizi di Settembre 2018, sono state elevate n.34 sanzioni a donne, dedite all’attività di meretricio ed ai clienti colti in violazione dell’Ordinanza n.101/2018.

I controlli di riscontro, successivi all’attività sanzionatoria, hanno prodotto n.02 denunce all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’Art. 650 del Codice Penale nei confronti di Due cittadine comunitarie, regolarmente identificate, per non aver ottemperato all’Ordine di allontanamento volontario imposto.

“La continuità dei controlli, fatta anche a riflettori spenti, sulla Statale 16 dimostra l’attenzione della Polizia Locale ai temi sociali legati alla Sicurezza Urbana.

Molto probabilmente non riusciremo a debellare il fenomeno della prostituzione dalle nostre strade ma risulta doveroso dare un forte segnale di presenza delle Istituzioni con l’obiettivo di essere argine ad un fenomeno complesso e allo stesso tempo deplorevole per il nostro territorio.

In tal senso, va riconosciuto il considerevole contributo della Polizia Locale di San Severo.”
– Michele Del Sordo – Assessore alla Sicurezza Urbana e Polizia Locale


Per  IL COMANDANTE

Dott. Marco d’Antuoni

 

 

Altri articoli

Back to top button