Comunicati

Avvisi di accertamento Tarsu, ancora disinformazione e demagogia l’Amministrazione Comunale torna a fare chiarezza

Si continua volutamente e, impropriamente, a fare disinformazione e demagogia in merito agli avvisi di accertamento della Tarsu. È opportuno ancora una volta precisare che il dato sulla superficie imponibile viene comunicato all’Ente dall’Agenzia delle Entrate. Come più volte ribadito chi ritiene che la propria superficie calpestabile sia inferiore a quella segnalata dal catasto, potrà chiedere senza spese un sopralluogo, le cui risultanze verranno utilizzate per rettificare, eventualmente, l’atto ricevuto.

Quanto alle sanzioni a carico dei cittadini occorre precisare che sono previste dalla normativa e coloro che con manifesti e dichiarazioni pubbliche propongono di abolirle siamo certi che non se la sentirebbero di adottare delibere contra legem, se ne avessero i poteri e la legittimazione per farlo.

                                                                                              L’Amministrazione Comunale

San Severo, 22 dicembre 2016

Altri articoli

Back to top button