CronacaIn evidenza

Bagnino Sanseverese salva un sub nelle acque di Lido del Sole

Sfiorata la tragedia nel primissimo pomeriggio di oggi. Nei pressi dello stabilimento “bagno centrale” in Lido del Sole, frazione di Rodi Garganico, Gianni Verga bagnino Sanseverese  istruttore in arti marinaresche per il salvamento della sezione di San Severo, mentre richiamava dei bambini che avevano superato le boe bianche che delimitano il “limite delle acque sicure”, nota a circa 100 metri dalle boe rosse in corrispondenza di un altro stabilimento un sub, il quale in preda ad un malore dovuto ad un forte crampo alle gambe era andato in panico e la corrente lo spingeva sempre più al largo. Raggiunto il sub  Michele Nardella un 43enne di San Marco in Lamis, con il pattino è stato immediatamente soccorso da Gianni Verga,  riportato a riva e subito dopo accompagnato al locale Pronto Soccorso per gli accertamenti di routine.

La sorveglianza e soprattutto la professionalità del bagnino ha evitato una tragedia che avrebbe potuto coinvolgere il giovane sub e soprattutto ha evitato che un gruppo di bambini si esponesse al pericolo.

La redazione

Altri articoli

Back to top button