CronacaPrima pagina

BASKET – Danneggiarono il palasport Daspo a tre tifosi della Cestistica

CAMPLI. Per i disordini scoppiati prima e dopo l’incontro di basket dello scorso maggio fra il Globo Campli e il San Severo al palazzetto dello Sport, arrivano i daspo. Per i tre supporter pugliesi..

CAMPLI. Per i disordini scoppiati prima e dopo l’incontro di basket dello scorso maggio fra il Globo Campli e il San Severo al palazzetto dello Sport, arrivano i daspo. Per i tre supporter pugliesi tra i 35 e i 45 anni, presunti responsabili dei tafferugli, il questore di Teramo ha disposto il divieto di avvicinarsi al palazzetto dello sport per i prossimi tre anni. All’individuazione dei tifosi si è arrivati attraverso le indagini condotte dai carabinieri della locale stazione diretti dal luogotenente Marino Capponi che filmarono la sfida, ultima della poule promozione valevole per l’accesso in B che vide i pugliesi trionfare. Diversi furono i danneggiamenti agli arredi del palazzetto farnese per i quali il Comune presentò denuncia contro ignoti. Campli ospitò decine di tifosi pugliesi. L’aria si fece tesa già da prima del fischio d’inizio. I carabinieri ebbero non pochi problemi a tenere a freno gli spalti. I filmati hanno consentito di rimettere al questore la richiesta di daspo per C.U. di 37 anni, G.O, 45 e B.L., 35. Vennero danneggiate le panchine e i pannelli in plexiglass

Altri articoli

Back to top button