Prima paginaSport

Basket: La Allianz Pazienza nella tana della capolista Ravenna

Nono turno di andata per la Serie A2 Old Wild West. La Cestistica Città di San Severo farà visita alla capolista Ravenna (7 vinte ed una persa finora), null’affatto da vittima sacrificale, anzi consapevole che l’entusiasmo potrebbe essere l’arma in più per ribaltare i pronostici, evidentemente tutti dalla parte dei padroni di casa.
Onori ed oneri per i giallorossi che in estate si sono separati dal vulcanico Coach Cancellieri e dal dg Julio Trovato, per inaugurare una nuova era cominciata con l’incarico di GM per Giorgio Bottaro e capo allenatore per Alessandro Lotesoriere, pugliese di Monopoli ed alla prima esperienza in A2 (ma con un passato come assistente anche in A1). I risultati per ora stanno dando ragione alla dirigenza romagnola, che ha allestito un roster di sostanza ed esperienza (confermando Cinciarini e Denegri oltre a Simioni), puntellato da elementi di spessore tecnico come il play-guardia Augustin Tilghman (17.1 ppg, 6.4 rimbalzi e 3.6 assist le sue medie in questa stagione) ed il lungo Sullivan (dalla doppia-doppia quasi assicurata) passando per il coriaceo Giulio Gazzotti sotto le plance assistito dall’ex-Forlì Oxilia. Gli under Arnaldo (scuola Trieste) e Berdini (proveniente dalla Reyer Venezia) insieme al giovane Laghi completano i dieci solitamente iscritti a referto.
I Neri (sempre vigili sul mercato per un innesto tale da aggiungere valore ad una rosa che, fin qui, ha fatto passi da gigante in fatto di crescita ma anche di risultati) giungono nella terra che fu dei Goti con l’animo pugnace di chi non lascerà nulla di intentato.
Appuntamento al “Padeandre’”di Ravenna con palla a due alle ore 18.00 e diretta streaming per gli abbonati a LNP PASS dalle 17.45.
Umberto d’Orsi
Area Comunicazione Cestistica Città di San Severo
RUBINO20x20_postpubblicitario-02

Altri articoli

Back to top button