Prima paginaSport

BASKET: La Allianz Pazienza San Severo ospita Udine e prova a ripartire!

“L’è tutto sbagliato, l’è tutto da rifare”… Alzi la mano chi non l’ha pensato in questa settimana post Montegranaro dove la Cestistica Città di San Severo ha subito una sonora sconfitta, ultima di un preoccupante filotto di 6 consecutive. Lo ha palesato la stessa società in settimana con un comunicato abbastanza eloquente. Eppure non bisogna piangersi addosso e con la cultura del lavoro provare a ricominciare, tentare di riprendere il passo che così tanto ottimismo aveva generato nelle prime giornate di campionato. L’occasione è di quelle ghiotte, visto che scende al PalaCastellana un’altra formazione in crisi di risultati: la APU Old Wild West Udine, designata in estate come rivale di Verona per la corsa al salto di categoria, è reduce da cinque partite senza risultato che hanno spinto il presidente Pedone ad una dura reprimenda contro i suoi, culminata col “taglio” di Cortese. I bianconeri hanno scelto in estate di affidare la panchina all’esperto Coach Ramagli con un progetto piuttosto ambizioso, allestendo un Roster di assoluto livello. Un Quintetto con Amato, T. J. Cromer, Fabi, Antonutti e Beverly non ha bisogno di presentazione, assortito com’è per qualità e quantità. Penna, Nobile, Jerkovic e Zilli i back-up di un collettivo che, per quanto la classifica lo smentisca, è tra i primi tre in predicato di ambire al salto verso la massima serie. Giusto per non farsi mancare nulla i friulani in settimana hanno tesserato il lungo Giulio Gazzotti in uscita da Cremona.

I Neri di Coach Cagnazzo hanno provato a fare quadrato cercando in sé stessi la forza per “scrollarsi di dosso la scimmia” di negatività dovuta al periodo nero, palpabile in questa settimana è stato lo scoramento ma anche la voglia di reagire e la convinzione che molto si deciderà domenica… “o risorgiamo come squadra o cederemo un centimetro alla volta, uno schema dopo l’altro fino alla disfatta”

Palla a due alle ore 18.00 con direzione arbitrale affidata ad Andrea Masi di Firenze, Luca Maffei di Preganziol (TV) e Fabio Bonotto di Ravenna, con diretta streaming su LNP Pass.

E comunque vada….. FORZA NERI!!!

Umberto d’Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

Altri articoli

Back to top button