Prima pagina

“Basta prendere in giro i sanseveresi” – L’Alternativa a muso duro con l’amministrazione Miglio

“Il fallimento di questa amministrazione comunale e le condizioni di degrado in cui versa la città, l’assenza di prospettive per i giovani e la mancanza di occupazione e servizi ai cittadini costosi e qualitativamente mediocri ci hanno spinto a proporre ai cittadini una alternativa vera. Proposte e progetti che camminano sulle gambe di uomini e donne accomunati dalla voglia di migliorare la città”. È quanto dichiara Leo Irmici, coordinatore del movimento civico L’Alternativa, che aggiunge: “L’Alternativa non sarà un cartello elettorale come ne abbiamo visti nascere tanti in questi anni e come continuano a nascere. Siamo già un contenitore di eccellenze che dà la possibilità a giovani e meno giovani, professionisti, artigiani, commercianti, agricoltori e studenti di essere protagonisti dello sviluppo di questa città. Non ci interessano i nomi, le alleanze e gli accordi basati sulle poltrone, vogliamo condividere con i cittadini iniziative, progetti, obiettivi e perché no speranze per migliorare la qualità della vita locale.
Ci stiamo confrontando con le altre realtà sia civiche che politiche e sceglieremo di collaborare con chi metterà al primo posto il bene della città. I cittadini non si faranno illudere ancora da chi come Miglio sta facendo spese pazze per riabilitarsi politicamente dopo 5 anni di fallimento totale. Basta pensare ai 92 mila euro spesi per il Natale, con tanto di inopportuno messaggio di auguri del sindaco che risuona tra le strade, o la mostra propagandistica sui finanziamenti ottenuti (finanziata da un privato) che occuperà il nostro teatro fino a febbraio e che sarà usato solo per la sua campagna elettorale. Miglio la smetta di pensare ad indossare il vestito buono solo per la festa queste risorse potevano servire a riqualificare una area urbana DEGRADATA, a creare un piccolo parco in un quartiere periferico, a risanare delle strade disastrate dalle buche.
Evidentemente all’ormai uscente Sindaco piace più recitare sui social, mente finge di tagliare l’erba del parco Baden Powell che per anni ha lasciato in balia del degrado e degli spacciatori.
L’Alternativa – conclude Leo Irmici – si impegnerà affinché non si verifichino altri cinque anni di fumo negli occhi e specchietti per le allodole, ma ci sia un vero sviluppo per la città e più benessere per i cittadini.
Non esistono alternative. Questa è l’Alternativa”.

Il coordinatore cittadino
L’Alternativa
Leo Irmici

Altri articoli

Back to top button