In evidenza

ETTORE CENSANO: BENE COMUNE O “BENEMIO”?

Gli elettori di San Severo non sono dei servi sciocchi e sanno ben comprendere che la colazione…ops coalizione…BENE COMUNE in realtà può solo chiamarsi BENEMIO! Già hanno pensato a spartirsi le poltrone …già hanno

 

fatto i cambi di casacca, in vista delle prossime regionali per salire sul carro di EMILIANO …quegli stessi che idolatravano FITTO, osannavano poi MONTI e da ultimo inneggiavano MAURO per poi allearsi con VENDOLA, oggi son pronti a passare con EMILIANO …Che coerenza! C’è in tutto questo, se non la logica delle poltrone, degli incarichi, per gestire, amministrare ed amministrare …come un tempo si faceva delle palestre pubbliche, chiedendo impunemente a dei ragazzini di pagare l’obolo mensile per utilizzare degli spazi ed una struttura che era, quella sì, …BENE COMUNE!



San Severo non può ritornare indietro di 40 anni quando la Democrazia Cristiana faceva accordi con il PCI per spartirsi ora la dirigenza dell’Ospedale e domani il posto di Primo Cittadino!

avv. ETTORE CENSANO

“NCD”con Lallo Sindaco

Altri articoli

Back to top button