Comunicati

BRACCIANTI MORTI: IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE MIGLIO

Sul tragico incidente stradale sulla SS16, dove hanno perso la vita dodici braccianti agricoli extracomunitari, interviene  il Presidente della Provincia di Foggia, Francesco Miglio, che dichiara: “Sono davvero affranto per la strage di giovani vite che ancora una volta è  da imputare ai tragici fenomeni dello sfruttamento e del caporalato. Occorrono ulteriori misure urgenti dirette a reprimere questo stato di cose. Esprimo il mio cordoglio personale e dell’Ente che rappresento alle famiglie delle vittime e la vicinanza di tutta la provincia di Foggia ai feriti. Per il ripristino della legalità occorre garantire ai lavoratori  un trasporto sicuro e disciplinato legalmente colpendo,in questo modo, gli interessi del caporalato. A tal fine è  necessaria una sinergia di forze a livello istituzionale per tutelare la vita di giovani lavoratori e per ripristinare la legalità in ogni sua forma“.

Altri articoli

Back to top button