In evidenza

Busta con proiettile calibro 22 e lettera a Dino Marino: “Non ho paura”“

San Severo, busta con proiettile e lettera a Dino Marino
Recapitata questa mattina al candidato sindaco di San Severo e consigliere regionale Dino Marino: “Un proiettile non mi fermerà”

Un proiettile calibro 22 e un foglio bianco. E’ il contenuto della busta regolarmente affrancata recapitata a Dino Marino, consigliere regionale e candidato sindaco di San Severo. I primi a saperlo (Marino era con loro

a Bari durante una seduta consiliare) e ad esprimere solidarietà al presidente della commissione Sanità, è il gruppo consiliare del PD pugliese per voce del capogruppo alla Regione Puglia, Pino Romano: “Va elevato il livello di guarda, con le elezioni alle porte si corre il rischio di emulazione.

“Qualcuno vuole impedire i normali processi democratici, puntando sull’unica arma che ha sua disposizione: la paura. Ma a questo sentimento umano, al quale è lecito cedere noi ne opponiamo uno altrettanto forte: il coraggio di portare avanti le nostre idee e di far rispettare la volontà dei cittadini” aggiunge Romano

San Severo, busta con proiettile e lettera a Dino Marino
Il contenuto della lettera è stato sequestrato dalla polizia che ha avviato indagini per risalire all’autore di quella che un amaro sapore di minaccia. Una provocazione che mina anche la tranquillità della campagna elettorale per l’elezione del sindaco e il rinnovo del consiglio comunale di San Severo. «Non vorrei – commenta Marino – che questa reazione sia stata provocata dagli attacchi insensati e senza motivo che ho ricevuto in questi giorni da parte di chi sta fomentando un clima pesante nei mie confronti alimentando false polemiche e strumentalizzazioni. Non ho paura, un proiettile non mi fermerà».

 

Altri articoli

Back to top button