ComunicatiIn evidenza

“CAFÈ CHANTANT”; la Compagnia Teatrale “Il Baffo” ed il regista Paolo Di Capua celebrano il Teatro

“L’Associazione Teatrale e Culturale IL BAFFO ODV ha voluto celebrare, attraverso un mashup di sketch, una serata fuori dalle righe”, informa il regista Paolo Di Capua che, da anni, si impegna affinché il teatro possa diffondersi quale cultura dell’essere e non solo della rappresentazione scenica.

Domenica 27 marzo, nella città di Torremaggiore, con inizio alle ore 20,00, presso il Laboratorio Teatrale “Piccolo Teatro del Baffo”, in piazza Papa Giovanni Paolo II, si è tenuto, con ingresso libero ed in ottemperanza a tutte le normative anticovid, lo spettacolo “CAFÈ CHANTANT”.
Hanno partecipato all’esilarante appuntamento organizzato dalla Compagnia IL BAFFO, sia gli stessi attori membri del Gruppo attraverso gags, scketch e balletti, che la Compagnia Teatrale “La Formica” di Castelnuovo della Daunia, la quale, a sua volta, ha entusiasmato il pubblico con lo spettacolo “Amleto e Pulcinella”, reduce da grandi successi di pubblico e di critica.
La serata è stata altresì allietata dalla partecipazione del
Laboratorio “SaxArt” del Liceo Musicale “L.Rossi”, attraverso la straordinaria interpretazione di coinvolgenti brani musicali.

Presenti varie Associazioni, tra cui L’Associazione “Mirko Valerio Emanuele” di Carmen RICCIO e l’Associazione “Sacco e Vanzetti”, rappresentata dall’avv. Antonella MONTANARO.
Si ringraziano inoltre, per il messaggio augurale, l’Amministrazione Comunale ed il Sindaco Emilio DI PUMPO.

“La giornata mondiale del teatro, istituita dall’International Theatre Institute e da esperti dell’UNESCO a sostegno delle arti di scena, si celebra dal 1962. Ogni anno, il 27 marzo, nei teatri e nei centri culturali di tutto il mondo, riecheggia un messaggio universale che porti a riflettere sui temi della Cultura e della Pace, attraverso il Teatro. Con il Gruppo IL BAFFO abbiamo voluto contribuire anche noi tramite una divertente serata di cabaret. Vorrei ringraziare tutti gli attori della mia Compagnia che donano, quotidianamente, parte del loro tempo mossi da una grande passione. È grazie al loro costante impegno che si è realizzato il sogno del Laboratorio Teatrale. Un ringraziamento anche al dj Sergio SPACCAVENTO per il service”, dichiara il regista Di Capua, estendendo la sua gratitudine a tutti coloro che hanno preso parte attiva all’evento, al pubblico presente ed alla Senatrice Gisella NATURALE per il suo intervento sulle tematiche in essere.

“PAOLO, COME MAI UNA SERATA DEDICATA AL CABARET?”.
“Ebbene, è risaputo che il cabaret rappresenti un ottimo mezzo di intrattenimento, dal momento che possono combinarsi il teatro, la canzone, la commedia e la danza. Il cabaret poi mi appassiona da sempre, oltre alle Commedie eduardiane”, puntualizza il regista Di Capua, informando che la Commedia di Eduardo De Filippo “UOMO E GALANTUOMO”, verrà rappresentata domenica 24 aprile presso il Teatro “Luigi Zuppetta” di Castelnuovo della Daunia.

Il pubblico presente ha apprezzato moltissimo, comodamente seduto dietro tavolini rossi a lume di candela ed in perfetto stile “grande soirée”.
Smorfie, risate e schiamazzi di puro divertimento tra gli astanti che ricorderanno l’appuntamento, sicuramente e nel tempo, con il sorriso sulle labbra e l’entusiasmo di una serata ricca di pura e sana spensieratezza.

Altri articoli

Back to top button