Prima paginaSport

Calcio: Il derby va alla Frentania Serracapriola Battuto ai rigori il San Giorgio Chieuti

SAN GIORGIO CHIEUTI: Tammaro – D’Ermes (41’pt. D’Agruma) – Cacchione (13 st. Di Lucia) – Caputo (19’ st. Ianziti) – TorzilliIanziti – Di Pietro ( 38pt. D’Agruma) – (32’ st. Colombo) – Gabrielli – Amoroso – Zirillo – Velotti.

Allenatore: Contessa

FRENTANIA SERRACAPRIOLA: De Laurentis – Vaccaro – Papa – Mennella – Maccione – Valente – Troiano – Di Lucia M. (40’ st. Occhionero A.) – Trombetta – Galante – Occhionero Ant. (48’pt. Dambra)

Allenatore: Potente

Arbitro: Cesare Marinucci di Termoli.

Reti: 2’ pt. Trombetta (F.) – 43’ pt Velotti (SG)

Chieuti: Una gran bella partita quella giocata dal San Giorgio Chieuti e la Frentania di Serracapriola. Dopo tantissimi anni ritorna il derby e il comunale Belvedere di Chieuti si veste a festa per accogliere i tanti sostenitori giunti anche dalla vicina Serracapriola.

I ragazzi di mister Potente partono forte e vanno subito in vantaggio con l’ottimo Trombetta che batte inesorabilmente Tammaro con un gran tiro dal limite. I padroni di casa colpiti a freddo riescono pian piano a riprendersi con uno sterile possesso palla che porta solamente ad un gran fendente di Amoroso che lambisce il palo. La prima frazione di gioco vede ancora gli ospiti pericolosi con due contropiedi sventati dalla difesa locale. Il gioco ristagna a centrocampo con improvvise accelerazioni che si spengono con poche conclusioni a rete. Improvvisamente il San Giorgio coglie il pareggio allo scadere del tempo. Su un traversone dalla sinistra, il portiere ospite sbaglia l’uscita e permette a Velotti di insaccare comodamente in rete.

Il San Giorgio parte nel secondo tempo con un piglio deciso e cerca in tutti i modi di passare in vantaggio. Ci va vicino con Amoroso e il nuovo entrato Colombo. La gara è avvincente con folate in contropiede degli ospiti e con i locali che girano palla per arrivare alla conclusione. La gara si avvia alla fine e dopo cinque minuti di recupero l’arbitro chiude le ostilità. Si va ai calci di rigore come da regolamento della Molise Cup.

Più precisi gli ospiti che vincono la gara portando a casa due punti. Mentre il San Giorgio guadagna  un punto. Bel pomeriggio all’insegna della sportività e del rispetto reciproco con un sano agonismo in campo. Un plauso va al capitano ospite Troiano bandiera frentana. Sebbene “anziano” è un punto di riferimento per i tanti giovani che iniziano a calcare i campi di calcio.Domenica prossima ultimo turno della Molise Cup, manifestazione equiparata alla Coppa Italia. Il San Giorgio Chieuti con quattro punti in classifica si giocherà la qualificazione in quel di Portocannone. La Frentania chiuderà sul campo del Difesa Grande Termoli. Due belle squadre che diranno sicuramente la loro nel campionato di seconda categoria che avrà inizio il prossimo 24 ottobre. Davvero complimenti a tutti, anche per l’ottima organizzazione secondo quanto disposto dalla normativa anti COVID.

Giovanni Licursi

Altri articoli

Back to top button