Sport

Calcio: L’A.S.D. GIOVENTU’ CALCIO SAN SEVERO FA CINQUINA

L’A.S.D. Gioventù calcio San Severo se avesse giocato in questo fine settimana al lotto, avrebbe vinto una bella cinquina invece rimane il rullo compressore calcistico del campionato di Terza Categoria perché ha raggiunto con la vittoria di Domenica la sua quinta partita consecutiva battendo il Poggio Imperiale che  Domenica scorsa fermò il forte Monte Sant’Angelo. I ragazzi di mister Ferrara infatti battono gli avversari con un netto 4 a 1 e non per altro mettono subito a tacere l’avversario con un uno due dei suoi soliti bomber De Letteriis (definito il Leon Messi della terza categoria) e Cartanese (bomber di esperienza e di categorie superiori) il quale firma una bellissima doppietta. Chiude i conti con il bravissimo centrocampista Donatacci. Non per altro in campo si è vista solo una squadra, L’ASD Gioventù calcio San Severo che ancora una volta davanti ad una cornice di pubblico di categorie superiore fa divertire e si diverte.

Il Presidente Luigi Messinese commenta così: “E’ stata una partita che non ha avuto storia dove i nostri ragazzi stanno dimostrando di essere un gruppo di valenza non indifferente. E’ certo bisogna restare con i piedi per terra perché siamo solo all’inizio ma vincere cinque partite su cinque solo una grande squadra può farlo. Comunque da Domenica prossima per la nostra società inizia un trittico di partite che ci vedrà impegnati fuori casa con il Sammarco per poi affrontare L’Audax nel derby e si sa i derby hanno sempre un fascino particolare ed infine prima della sosta il forte Ascoli Satriano. Insomma alla fine di queste tre partite tireremo le somme e capiremo dove possiamo veramente arrivare”.

La settimana calcistica dell’ASD Gioventù calcio San Severo era iniziato con il botto, infatti i ragazzi di mister Mimmo Messinese hanno stravinto il derby contro il blasonato Alto Tavoliere San Severo per 7 a 1 ma la partita poteva finire con più gol viste le tante occasioni fatte dai ragazzi della Gioventù colpendo più volte anche pali e traverse. Invece sempre Sabato gli allievi di Gianluca Cassone hanno vinto contro il forte Candela fuori casa con un bel 3 a 2, ora i ragazzi della Gioventù in classifica raggiungono il secondo posto e anche loro non si possono più nascondere per restare nelle alte classifiche del campionato allievi. Infine la femminile di mister Ilaria Maratea ieri ha esordito in casa pareggiando contro il forte Accadia anche se il pareggio la squadra ospite lo ha raggiunto negli ultimi secondi della partita. Il mister Ilaria Maratea commenta dicendo che la partita è stata una di quelle partite strane dove si poteva fare di più anche se ho visto un gruppo unito, c’è la giocheremo fino alla fine. Credo nelle ragazze anche se le partite devi giocarle con concentrazione e determinazione fino alla fine cosa che ieri non c’è stato, comunque va bene così.

Luigi Cascavilla Asd Gioventù Calcio

Altri articoli

Back to top button