Prima paginaSport

Calcio – SAN GIORGIO CHIEUTI: INIZIO COL BOTTO

Netta vittoria in trasferta alla prima del campionato di 2^ categoria
SP. CLUB NUOTO CB: Di Giorgio: Valle – Palazzo (36’ s.t. Di Rosa) – Mascia – Palladino – Guerini – Amorosa – Ferrazzano – Nardacchione – De Libero – Mantino (36’ s.t. Caiazza) – Tizzani Allenatore: Amorosa Mario
SAN GIORGIO CHIEUTI: Tammaro – D’ermes – Di Lucia – Caputo – Torzilli – Ianziti – Velotti
(38’ s.t. Tammaro A.) – Marinelli – Amoroso (42’ s.t. D’Agruma) – Soldano – Polenta Allenatore: Contessa Luigi Arbitro: Lorenzo Perricone di Termoli. Reti: 12’ p.t. Velotti (SG) – 34’ p.t. Soldano (SG) – 41’ p.t. Caputo (SG) – 41’ s.t. Ferrazzano (S.C.N)
Campobasso: Parte forte il San Giorgio Chieuti nella gara inaugurale del campionato di seconda categoria molisano. Netta vittoria all’antistadio Romagnoli di Campobasso contro un tenace Sp. Club Nuoto. L’acquisto in settimana di Emilio Soldano che non ha sicuramente bisogno di presentazione, ha galvanizzato la squadra giallorossa decisa ad ottenere la prima vittoria in campionato. Parte col piede sull’acceleratore la squadra di mister Contessa, ottime trame di giuoco e ritmo alto in tutte le parti del campo sotto la direzione e la maestria dell’ottimo Soldano che detta i tempi in campo. C’è solo una squadra sul terreno di giuoco, il San Giorgio che domina in lungo e in largo la gara. Dal canto suo i padroni di casa replicano a sprazzi affacciandosi dalle parti di Tammaro. La prima rete giunge per opera di un ritrovato Velotti, bomber di razza, che quest’anno sta ritornando alla grande ai suoi livelli. Il raddoppio è per opera e non poteva essere altrimenti di Soldano che mette la sua firma d’autore su una gara magistrale. Caputo porta a tre le reti e la gara già nel primo tempo non ha più niente da dire. Nella seconda frazione di giuoco i locali sembrano decisi a ritornare in partita con un giuoco più lineare e veloce che però non mette mai in soggezione il San Giorgio, padrone del campo.
La rete dello Sp. Club giunge alla fine della partita per una svista della difesa ospite. L’arbitro dopo cinque minuti di recupero fischia la fine delle ostilità e chiude una gara che consegna alla squadra chieutina tre punti d’oro e tanta fiducia per il futuro. L’unico neo di una gara giocata in modo esemplare le troppe e inutili ammonizioni subite dal parte giallo-rossa chieutina. Non sono esclusi in settimana altri due arrivi per rinforzare la squadra.
Alla fine della gara mister Contessa commenta così il risultato: “dopo la sconfitta di domenica scorsa in Coppa con il Portocannone, la squadra ha reagito bene. Non potevamo essere quelli di domenica scorsa. Poi con l’arrivo in settimana di un calciatore come Soldano si rimettono tutte le cose apposto. Sono fiducioso per il futuro anche in considerazione del fatto che pian piano rientreranno in squadra altri giocatori per me di altra categoria che ci garantiranno un notevole salto di qualità. Uno di questi è Marinelli rientrato oggi dopo tantissimo tempo. Non pretendiamo di vincere il campionato, ma sicuramente non ci tireremo indietro mettendocela tutta contro ogni avversario.”
Giovanni Licursi

Altri articoli

Back to top button