Comunicati

“CAMPUS – THE MUSICAL” RIACCENDE LA SPERNZA San Severo sabato 11 marzo 2017 ore 12.00

Centinaia di studenti e decine di docenti delle scuole superiodi di San Severo, San Marco, Torremaggiore, San Nicandro Garganico hanno concluso la prima parte del progetto “Italia per l’integrazione” con le prove generali del musical Campus presso il Palasport Falcone e Borsellino.
Il progetto è partito con la presentazione dello stesso il 24 febbraio scorso ad opera dell’Associazione Sunuterra, che raccoglie oltre 20 soggetti tra enti e aggregazioni della società civile, ed è proseguito nelle scuole del territorio coinvolgendo 125 studenti nei workshop di danza, canto, percussioni e teatro. I ragazzi che hanno svolto queste attività con grande entusiasmo e partecipazione, si sono poi esibiti davanti ai loro compagni da veri protagonisti dello spettacolo.
I valori che il musical propone come la fraternità, l’integrazione, il dialogo, l’accoglienza del diverso, la legalità, la difesa dell’ambiente sono stati recepiti e fatti propri dai giovani, come hanno testimoniato tanti di loro alla fine dello spettacolo. I docenti hanno riferito che si parlerà ancora molto degli argomenti trattati da Campus durante le lezioni. In realtà il Gen Rosso non offre soluzioni preconfezionati, risposte banali e scontate ai grandi problemi di oggi, ma spunti di riflessione, occasioni di dialogo, possibilità di accogliere il pensiero diverso e la cultura “altra”.
Ad esempio, ieri è stato realizzato, durante le prove, un incontro non previsto con alcuni africani, ospiti di una struttura di accoglienza a San Severo, con loro si è stabilito subito un clima di grande dialogo e si è parlato di fraternità e dialogo, dove il Gen Rosso ha potuto raccontare quanto avviene da anni nella cittadella internazionale di Loppiano dove 800 persone provenienti da tutto il mondo convivono in pace ed armonia.
Questa sera alle 20.30 sempre al palasport Falcone e Borsellino ci sarà il grande spettacolo, l’evento tanto atteso da San Severo e da tutta la “Capitanata” dopo tanti fatti di violenza che hanno pesantemente influito sull’opinione pubblica costruendo un’immagine negativa e assolutamente deleteria di San Severo, si parlerà di pace e si tornerà a sperare.
F.G.

Altri articoli

Back to top button