ComunicatiIn evidenza

Caposiena, Colangelo vuole rifiutare l’accordo con Forza Italia. Irresponsabile decisione.

Non abbiamo nulla da rimproverarci con il centrodestra. Abbiamo dimostrato lealtà all’elettorato ma purtroppo c’è stata l’ennesima Fumata nera nella riunione per ricongiungere il centrodestra con la coalizione di Colangelo e Giuliani.

La posizione di Colangelo sull’apparentamento resta identica.
Ovvero è contraria.
Oggi Il delegato della sua coalizione, alla presenza del coordinatore provinciale Paolo dell’Erba, ha confermato di volere un semplice appoggio esterno con la conseguenza pratica di voler far scattare consiglieri di centrosinistra.
Ma v’è di più. Come contropartita all’appoggio al ballottaggio hanno proposto un posto da assessore che abbiamo rifiutato per bocca di dell’Erba presente alla riunione.

Non avendo bisogno di poltrone, la mia coalizione ha insistito invece sull’elezione dei consiglieri comunali di centrodestra, che non scatterebbero in favore di quelli di centrosinistra che stanno con la Colangelo, onde garantire la composizione della maggioranza con prevalenza di eletti di centrodestra.

Auspico che anche la Giuliani consideri offensiva l’offerta di un posto in giunta mantenuta politicamente da consiglieri di centrosinistra a discapito di quelli delle nostre coalizioni.

Tuttavia il dato politico più rilevante resta la volontà di tenere fuori dalla maggioranza Forza Italia, un gesto politicamente grave che non consentirebbe più di parlare di unità del centrodestra.

È fondamentale comprendere che l’accordo doveva essere tra i partiti di cdx e non tra le tre donne e che doveva essere un patto per tutta la consiliatura finalizzato ad avvicinare tutto il mondo di centrodestra anche per il futuro. Ecco perché andava sancita un’alleanza vera con un apparentamento e non con un semplice appoggio esterno.

Il termine per la presentazione dell’apparentemento è fissato alle ore 13.00 di oggi.

Si stanno tentando mediazioni in queste ore e attendiamo di capire se la decisione è definitiva come purtroppo già confermato.

Ho il dovere quindi di aggiornare costantemente l’elettorato affinché ogni conseguenza politica sia ascrivibile a chi la determina con le proprie azioni e non ad altri.

Continuiamo a credere che il buon senso debba prevalere e che il centrodestra VERO debba essere la maggioranza di governo di questa città.

Colangelo insieme a fratelli d’Italia e Lega si assumono una responsabilità enorme a tenere fuori Forza Italia e la lista Caposiena sindaco con oltre 3500 voti presi al 1 turno.

Noi abbiamo dimostrato maturità politica e senso di appartenenza per il bene della città.
Fratelli d’Italia e Lega per l’ennesima volta hanno preferito i civici di centrosinistra e una spaccatura del centrodestra.

Il nostro elettorato sarà libero di scegliere o di non votare.

Che Dio gliela mandi buona.

Altri articoli

Pulsante per tornare all'inizio