ComunicatiPrima pagina

CARO-BOLLETTE un aiuto concreto alle famiglie, utenti di “Eni gas e luce”

Accordo raggiunto a livello nazionale tra Adiconsum e altre Associazioni dei consumatori

Grazie al lavoro svolto dall’Adiconsum e le Associazioni dei Consumatori riconosciute dalla legge

Grazie all’accordo raggiunto a livello nazionale tra Adiconsum e altre Associazioni dei consumatori
riconosciute dalla legge con Eni gas e luce, sarà più semplice rateizzare le bollette per agevolare le famiglie
alle prese con il caro-bollette di questi ultimi mesi ed in previsione anche di quelli futuri
Questa iniziativa, dichiara Emilio Di Conza Presidente dell’Adiconsum di Puglia, si concretizza in maniera più
immediata rispetto alla rateizzazione regolata dall’Arera. Il pacchetto di interventi adottato, infatti,
consente di chiedere la rateizzazione anche se non si è morosi, scegliendo un numero di rate variabili, in
funzione dell’importo da pagare, senza percentuali minime di acconto da versare e senza applicazioni di
interessi e spese.
L’intesa siglata con “Eni gas e luce” dichiara Di Conza, è un’iniziativa lodevole per dare un ristoro immediato
alle tante famiglie in difficoltà, già gravate dal lungo protrarsi della pandemia. Attendiamo fiduciosi che
anche gli altri Operatori energetici seguano quest’esempio.
Ciò non toglie, aggiunge Di Conza che, come ribadito in più occasioni, il problema del caro-bollette va
affrontato seriamente e urgentemente dal Governo con provvedimenti, strutturali e normativi di politica
energetica, che non possono più essere rinviati.
In ragione del progressivo incremento delle tariffe di energia elettrica e gas, Eni gas e luce, Adiconsum
Nazionale e le Associazioni dei consumatori aderenti al Cncu condividono l’immediata attivazione delle
seguenti iniziative per i clienti in difficoltà ad aderire alla rateizzazione prevista dalla delibera Arera 636/21:
 Ambito iniziativa verso residenziali e piccole partite iva
 Attivabile su qualunque canale di contatto e disponibile anche agli operatori di Filogiallo
 Eliminazione dell’acconto percentuale preliminare all’attivazione della dilazione
 Azzeramento interessi e spese accessorie
 Estensione dell’applicazione alle bollette emesse anche nel mese di dicembre 2021
 Numero massimo rate mensili definito in base all’importo della fattura
 300-1000 euro: fino a 10 rate
 1000-5000 euro: fino a 14 rate
 >5000 euro: fino a 18 rate

A cura di Adiconsum Puglia

Altri articoli

Back to top button