ComunicatiPrima pagina

CARTA E POS…QUESTI (S)CONOSCIUTI!

LETTERA ALLA “GAZZETTA”

Scrivo alla GAZZETTA per segnalare un problema…all’italiana. Molti negozi di San Severo (per fortuna ci sono tantissimi altri in regola), in modo particolare del settore alimentare, non hanno il POS per i pagamenti con carta elettronica o dicono sempre di averlo guasto per riscuotere in contanti. Mi è già capitato più volte di non poter pagare con la carta elettronica e di dover ricorrere ai contanti, l’esatto contrario di quel che lo Stato predica per combattere l’evasione fiscale. Ricordo che l’obbligo del terminale POS per ogni tipo di commercio (a posto fisso e ambulante) vige già da tempo per cui sarebbe il caso di attivare i controlli. Ricordo anche che il cittadino che si vede rifiutare il pagamento con carta può segnalare la violazione della relativa legge all’Agenzia delle Entrate o alla Guardia di Finanza. A tutto ciò va aggiunto il ‘trucchetto’ di certi commercianti che reiteratamente dicono ai clienti di avere il POS guasto e che ci vorrà del tempo perché possa essere riparato. In sintesi: se non si sparge la voce che sono state comminate multe a questo e a quel trasgressore non si risolverà mai il problema ed ogni commerciante continuerà a fare il proprio comodo rimanendo impunito. E il cittadino che vuole rispettare la legge e poter pagare elettronicamente verrà ancora e sempre preso per il…naso!

LETTERA FIRMATA

Altri articoli

Back to top button