CronacaPrima pagina

CERIGNOLA: La polizia arresta un pregiudicato cerignolano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nella mattinata di ieri, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cerignola con la collaborazione di personale del Reparto Prevenzione Crimine di Bari e di unità cinofila antidroga della Questura di Bari, A.C. 49enne  pregiudicato cerignolano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, gli agenti, a seguito di pressante attività investigativa, si recavano in una zona del centro storico di Cerignola, luogo noto come piazza di spaccio di sostanze stupefacenti, ove insistono diverse abitazioni e spazi comuni, ed effettuava diverse perquisizioni, anche domiciliari. Nel corso della perquisizione nell’abitazione di A.C., lo stesso consegnava agli agenti due bustine contenenti, rispettivamente, un pezzetto di hashish ed uno di marijuana; nel proseguo della perquisizione, si rinvenivano una busta contenete 10 cipolline di cocaina  e tre coltelli intrisi di hashish.

A.C. veniva tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione della competente A.G..

Foggia, 8.10.2020

Altri articoli

Back to top button