CronacaPrima pagina

CERIGNOLA: SPACCIO E DETENZIONE ILLEGALE DI ARMA – 20ENNE ARRESTATO

CERIGNOLA: LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN GIOVANE PREGIUDICATO CERIGNOLANO PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE E DETENZIONE ILLEGALE DI ARMA CLANDESTINA E RELATIVO MUNIZIONAMENTO.

Nel pomeriggio di venerdì 1° ottobre u.s., Agenti del Commissariato di P. S. di Cerignola e del Reparto Prevenzione Crimine di Bari hanno tratto in arresto P. F.F. ventitreenne , pregiudicato cerignolano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione di arma clandestina e relativo munizionamento.

In particolare, gli Agenti del Commissariato di Cerignola, dopo pressante attività investigativa volta ad individuare l’autore di un’intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti in una Via centrale di Cerignola, sono riusciti ad individuare l’abitazione di P.F.F., non residente nella stessa e pertanto, hanno eseguito una perquisizione domiciliare.

Nel corso della perquisizione gli Agenti hanno rinvenuto circa 28 grammi di hashish , circa 2,5 grammi di cocaina e 10 di marijuana, sostanza già confezionata in dosi; è stato inoltre rinvenuto materiale per il confezionamento delle dosi.

Nel corso della perquisizione nel comò della camera da letto è stata rinvenuta una pistola Colt calibro 38 special con matricola abrasa, con caricatore rifornito di 4 cartucce, oltre a 38 cartucce calibro 38 special , una pistola a gas con munizioni a sfera in acciaio e circa 1500,00 euro in banconote di diverso taglio.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato.

Il P.F.F. per le violazioni accertate è stato tratto in arresto ed accompagnato alla Casa Circondariale di Foggia a disposizione della competente A.G.

 

5.10.2020

Altri articoli

Back to top button