Cronaca

CERIGNOLA: I CARABINIERI SCOPRONO L’ENNESIMA CENTRALE DEL RICICLAGGIO DI MOTORI DI AUTOVETTURE. DENUNCIATE DUE PERSONE.

In una serie di perquisizioni di iniziativa disposte dal Comando della Compagnia Carabinieri di Cerignola, gli uomini del NORM – Aliquota Radiomobile hanno scoperto l’ennesima centrale del riciclaggio di motori e parti di autoveicoli. I militari, nel corso di una perquisizione locale, infatti, hanno rinvenuto, oltre a varie parti di autovetture, tra cui ammortizzatori, sportelli, cambi, anche 15 motori, tra cui addirittura uno della Maserati, di provenienza delittuosa.

A finire nei guai due cerignolani, L.L., cl. ’67, e Z.L., cl. ’74, entrambi pregiudicati.

Per la refurtiva, che intanto veniva posta sotto sequestro, sono tuttora in corso accertamenti presso le case costruttrici per risalire all’identità dei legittimi proprietari.

I due responsabili sono invece stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per concorso in ricettazione e riciclaggio.

Altri articoli

Pulsante per tornare all'inizio