ComunicatiPrima pagina

CGIL-CISL-UIL FOGGIA: “Proroga al 31 marzo 2022 della stabilizzazione degli LSU ottima notizia; ora bisogna accelerare al massimo per completare le procedure”

Approvata la proroga al 31 marzo 2022 per la stabilizzazione degli Lsu

 “A questo punto bisogna dare il tutto per tutto per completare le procedure di stabilizzazione degli LSU al Comune di Manfredonia”.

Così i Segretari Generali di CGIL, CISL, UIL FOGGIA, Maurizio Carmeno, Carla Costantino, Gianni Ricci, commentano la notizia dell’inserimento nel testo del decreto “Milleproroghe”, poi promulgato dal Capo dello Stato, della proroga al 31 marzo 2022 delle norme per la stabilizzazione degli Lsu del comune di Manfredonia in deroga ai vincoli assunzionali. 

“È giusto ringraziare il Ministro Orlando per l’attenzione, i parlamentari e i consiglieri regionali di Manfredonia per la sensibilità e la disponibilità dimostrata verso il territorio e verso le sollecitazioni delle Organizzazioni Sindacali e dei Lavoratori. Questo è il frutto della mobilitazione delle Organizzazioni Sindacali. Ora, però, è indispensabile accelerare al massimo possibile tutto il percorso  per completare la procedura di stabilizzazione dei LSU in forza al Comune di Manfredonia: la “finestra” si chiude il 31 marzo e non è detto che ci sia spazio per ulteriori proroghe”, affermano Carmeno, Costantino e Ricci che concludono: “chiederemo un incontro urgente per aggiornare il tavolo di confronto presso il Comune di Manfredonia e far ripartire da subito il processo di stabilizzazione”. 

Uil Foggia

Ufficio Stampa, responsabile Enzo Pizzolo

Altri articoli

Back to top button