CronacaIn evidenza

Chieti: Presi quattro ladri d’auto sanseveresi e torremaggioresi: sventata una notte di furti

CHIETI. Si preparavano a una notte di furti d’auto, ma sono stati bloccati dai carabinieri prima che potessero colpire. Tre uomini di 46, 37 e 34 anni e una donna di 23 anni, tutti residenti tra San Severo e Torremaggiore, in provincia di Foggia, sono stati denunciati dai militari della sezione radiomobile della compagnia di Chieti, al comando del tenente Pasquale Striano. Escludendo la ragazza, tutti gli altri indagati hanno precedenti penali per furti di veicoli.
Intorno all’una e mezza di notte, il quartetto è stato notato dalla pattuglia dell’Arma aggirarsi, con un atteggiamento ritenuto sospetto, a Francavilla al Mare, lungo viale Alcione, a bordo di una Fiat Punto. La macchina è stata fermata per un controllo. Nei confronti dell’automobilista e dei passeggeri è scattata la perquisizione: i carabinieri hanno sequestrato numerosi arnesi e grimaldelli da scasso modificati, una centralina Magneti Marelli per auto con due prese collegate con il filo elettrico, un lettore di codici elettronici, un telecomando per auto di colore nero e varie chiavi inglesi di diversa misura. In altre parole: tutto il necessario per rubare automobili.
Ma l’intervento tempestivo dei militari ha evitato che il gruppo in trasferta dalla Puglia portasse a termine il piano criminale. I quattro, dunque, sono stati segnalati alla procura della Repubblica di Chieti con le accuse di «porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere» e «possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli».

fonte ilcentro

Altri articoli

Back to top button