ComunicatiPrima pagina

Comune di Chieuti la porta della Puglia: alla ricerca dell’imballaggio dell’olio e miele”

Concorso di packaging design

Per gli studenti degli Istituti di Istruzione Superiore della Provincia di Foggia

Chieuti: Il Comune di Chieuti, insieme alla Provincia di Foggia e al Comune di Apricena, ha avuto l’onore di essere uno dei vincitori del bando sulla comunicazione locale di “ANCI-CONAI” del 2021 con il progetto dal titolo: “Comune di Chieuti la porta della Puglia: alla ricerca dell’imballaggio dell’olio e miele”.
Il progetto ha per oggetto l’emanazione di un concorso di packaging design rivolto agli studenti degli istituti di Istruzione Superiore della Provincia di Foggia per progettare gli imballaggi di due prodotti tipici del Comune di Chieuti: olio e miele, ed è stato presentato nella mattinata del 1 marzo scorso presso l’auditorium (ex Chiesa Santa Maria degli Angeli) a Chieuti, alla presenza del Sindaco di Chieuti Diego Iacono, la dottoressa Maria Concetta Dragonetto per il Conai, il preside dell’Istituto Comprensivo “ R. Grimaldi – Giovanni Paolo II°“, dott. Ruggero Follieri e l’agronomo dott. Francesco Di Lucia per la cooperativa sociale “Ortovolante”.
Perché l’olio e il miele? Perché l’Amministrazione comunale, dice il sindaco Iacono: ritiene che questa identità «Comune di Chieuti la Porta della Puglia» passi necessariamente attraverso la conoscenza dei suoi prodotti.
Il prodotto tipico della Puglia è senza dubbio l’olio. Circa il 40% della produzione dell’olio nazionale ha origine dalla Puglia. Il motivo, quindi, della scelta dell’olio è da ricercarsi nel legame forte dell’economia della Puglia all’olio e nel territorio di Chieuti sono presenti aziende che lo producono.
Il prodotto miele invece è stato scelto per testimoniare la sostenibilità del territorio, che è attestato dalla presenza delle api e quindi del miele.
Dopo aver individuato i prodotti è stata scelta una realtà economica locale che li producesse e che avesse carattere sociale. La scelta è ricaduta sulla Società Cooperativa Sociale: Ortolevante. Vogliamo creare un brand territoriale, che fornisca una forte connotazione del nostro territorio e rilanci la sua economia, il turismo, la sua cultura e le sue tradizioni, e che favorisca i rapporti di scambio culturale ed economico tra gli altri Comuni della Regione Puglia.”

Per identificare i prodotti olio e miele è senza dubbio importante l’imballaggio.
Il bando ANCI-CONAI sulla comunicazione locale, ha come obiettivo, dice la dott.ssa Dragonetto: di informare, sensibilizzare, educare i cittadini sulla gestione integrata dei rifiuti di imballaggio, con particolare riferimento allo sviluppo della raccolta differenziata domestica. Comunicare l’importanza di differenziare i rifiuti rendendo protagonisti gli stessi soggetti a cui la comunicazione è rivolta, attraverso la progettazione dell’oggetto che devono differenziare. Così facendo il destinatario diventa il protagonista della campagna di comunicazione, contribuendo a trovare le soluzioni migliori per ridurre, riutilizzare e recuperare e/o riciclare gli imballaggi”.
Sono ammessi al Concorso, gli studenti degli Istituti Superiori della provincia di Foggia. Possono partecipare al bando singolarmente o in gruppo.
Per tutte le informazioni sul concorso è consigliabile seguire i canali social che l’Amministrazione di Chieuti gestirà per fornire informazioni sui temi oggetto dell’elaborato tecnico.
I partecipanti al bando si possono avvalere di un tutor, che li aiuti nell’elaborazione dell’elaborato tecnico. Il tutor può essere un insegnante o un professionista del settore.
Si consiglia inoltre di contattare le aziende di produzione degli imballaggi (si forniranno alcuni riferimenti da parte dello staff di coordinamento del progetto) per discutere con loro le soluzioni tecniche proposte.
È fondamentale dimostrare la fattibilità della proposta.
La scadenza del bando è il 04 maggio 2022 alle ore 12.
Le FAQ si possono far pervenire entro il 15 aprile 2022 al seguente indirizzo: conai.comunechieuti@tiscali.it.
A maggio sarà organizzata una giornata in cui tutti i partecipanti saranno chiamati a presentare il loro elaborato ed alla fine sarà proclamato il vincitore, designato da una commissione di tecnici del settore.
Al vincitore sarà corrisposto un premio di € 5.000.
I progetti degli imballaggi saranno realizzati dal Comune di Chieuti.
Collaborano a questa iniziativa l’associazione “RicreaTe” ed “Il Giglio” Società Cooperativa Sociale.
Il messaggio che si vuole dare è questo: Chieuti è un’Amministrazione che ascolta i giovani e si mette al servizio per realizzare le loro idee, creando per loro una vera opportunità. Buon lavoro a tutti i partecipanti….

Giovanni Licursi

Altri articoli

Back to top button