ComunicatiIn evidenza

CONFERITA MEDAGLIA D’ONORE ALLA MEMORIA A GIOVANNI SPADA BERSAGLIERE SANSEVERESE

Sarà consegnata oggi presso la Prefettura di Foggia

Oggi Martedì 14 giugno, presso il Salone di Rappresentanza della Prefettura di Foggia, sarà consegnata alla memoria del Sig. Giovanni SPADA, la medaglia d’onore, conferita dal Sig. Presidente della Repubblica, concessa ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti

Nato a San Severo il 20 luglio 1922, il bersagliere Giovanni Spada , dopo l’8 settembre 1943, veniva catturato e disarmato in Grecia, dalle truppe tedesche .

Caricato con i suoi compagni commilitoni,  su carri bestiame , veniva avviato verso una destinazione sconosciuta.

 Dopo un viaggio in condizioni disumane , per essersi rifiutato di combattere a fianco dei tedeschi, veniva  internato in un lager a Stoccarda, presso una nota fonderia tedesca.

“ Papà non voleva mai parlare – raccontano i figli – di quei mesi di fame, di stenti e di umiliazioni. Ma le cicatrici da ustione che aveva sulle gambe parlavano da sole”.

Questa medaglia non ripaga il dolore subito in quella terribile prigionia, ma aiuta a conservare la Memoria. Si deve fare in modo che questa pagina di Storia giunga ai più giovani , perché ne traggano l’insegnamento necessario a fare in modo che le scellerate azioni che segnarono allora una tragica battuta d’arresto per la democrazia ed i diritti umani, non abbiano più a ripetersi in nessun luogo ed in nessun tempo.

Patrizia Spada

Altri articoli

Back to top button