CronacaPrima pagina

Coronavirus, i casi positivi nei comuni foggiani: la mappa del contagio – San Severo da 11 a 20 casi

36 comuni non sarebbero stati colpiti dal Covid-19. Esclusi Troia ed Apricena, dove però si registrerebbero rispettivamente tre e un caso positivo. Almeno uno Stornara, Lesina, Poggio Imperiale e Chieuti

Rispetto al report Coronavirus della Regione Puglia, le novità sui casi positivi sarebbero rappresentate dal numero dei contagi e da quei comuni che entrano nella mappa del Covid-19, in cui si registrerebbe almeno un caso positivo all’infezione da Coronavirus: in tutto sono 25.

Super rossa la zona di San Giovanni Rotondo e dell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza. Da 21 a 30 casi a Foggia, dove è presente l’altra struttura sanitaria Covid-19 del Policlinico Riuniti di Foggia. In terza fascia San Marco in Lamis, San Nicandro Garganico, San Severo e Cerignola. Seguono Manfredonia, San Paolo di Civitate e Torremaggiore.

Comuni con zero casi

Vico del Gargano, Mattinata, Carpino, Apricena, Serracapriola, Carapelle, Orta Nova, Isole Tremiti. Sui Monti Dauni Accadia, Anzano di Puglia, Alberona, Bovino, Biccari, Candela, Castelluccio dei Sauri, Castelluccio Valmaggiore, Celle di San Vito, Casalvecchio di Puglia, Carlantino, Casalnuovo Monterotaro, Castelnuovo della Daunia, Celenza Valfortore, Deliceto, Faeto,  Monteleone di Puglia, Motta Montecorvino, Orsara di Puglia, Panni, Pietramontecorvino,  Rocchetta Sant’Antonio, Roseto Valfortore, Sant’Agata di Puglia, San Marco La Catola, Troia, Volturara Appula, Volturino.

Da uno a cinque casi

Peschici, Vieste, Rodi Garganico, Ischitella, Cagnano Varano, Rignano Garganico, Lesina, Poggio Imperiale, Chieuti, Lucera, Zapponeta, Ordona, Ascoli Satriano, Stornara, Stornarella, Monte Sant’Angelo

Da sei a dieci casi

Manfredonia, San Paolo di Civitate, Torremaggiore

Da undici a venti casi

San Marco in Lamis, San Nicandro Garganico, San Severo, Cerignola

Da ventuno a trenta casi

Foggia

Da trentuno a ottanta casi

San Giovanni Rotondo

 

fonte foggiatoday

Altri articoli

Back to top button