CronacaIn evidenza

Coronavirus: Italia arancione nel weekend, slitta all’11 gennaio la riapertura delle scuole superiori

Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto-legge che introduce ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Divieto dal 7 al 15 gennaio di spostarsi tra regioni o province autonome diverse, tranne che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. Il 7 e 8 gennaio zona gialla “rafforzata”, con limite a mobilità regionale. Nei giorni 9 e 10 gennaio si applicano le misure previste per la zona arancione. Si attende intanto il monitoraggio Iss con indice Rt delle varie regioni. Scuole secondarie di secondo grado riaperte dall’11 gennaio. Oggi Italia è zona rossa. Ieri 10.800 contagi e 348 morti. Vaccinate finora in Italia circa 180.000 persone, dopo staff sanitario e Rsa tocca a ultra-80enni.

FONTE FANPAGE

Altri articoli

Back to top button