CronacaIn evidenza

CORONAVIRUS. MUORE UN SOCCORRITORE DEL 118 DI RODI GARGANICO

Un’altra vittima del terribile COVID-19.
Si tratta di un soccorritore del 118, di nome Nico CICCOMASCOLO, di 49 anni, di Rodi Gargano, ma che
prestava il proprio servizio presso la postazione del 118 di Cagnano Varano.

Purtroppo è deceduto dopo avere contratto il virus.
Il soccorritore è stato il primo sanitario ad ammalarsi di COVID-19 con un paziente trasportato in ospedale.
Era stato ricoverato nella terapia intensiva degli “Ospedali Riuniti” di Foggia.

Lascia moglie e una figlia. CICCOMASCOLO è la prima vittima del Comune di Rodi Garganico.

Ai familiari ed agli amici giunga tutto il nostro cordoglio.

La Redazione

Altri articoli

Back to top button