In evidenza

COSTARICA…. NON SOLO CALCIO…

Questo pomeriggio (20 giugno per chi legge), gran parte degli italiani saranno concentrati sulla partita dei mondiali di calcio, Italia – Costarica.

Il paese centro-americano, già conosciuto come  paradiso del vivere low cost e per i frutti

 

tropicali, oggi, dal punto di visto calcistico, mette davvero paura !

La Costarica, oltre al pallone e alle banane, è un nazione ricca di simpatiche curiosità.

Ad esempio, le docce hanno il classico soffione all’altezza del ginocchio, un sorta di tubo da dove esce l’acqua e, sono dotate di tre manopole per la miscelazione dell’acqua calda e fredda.

Capitolo viabilità: nei semafori stradali, il giallo precede sia il rosso che il verde.

In molti incroci si trovano dei semafori a due cerchi lampeggianti, tutti e due gialli o, tutti e due rossi. Con il giallo si ha il diritto di precedenza, con il rosso si deve concedere la precedenza.

In alcuni casi, al centro della carreggiate stradali è possibile trovare degli alberi!!

In Costarica si sorpassa a destra! infatti, sulle due o tre corsie non si deve tenere la destra.

In questa piccola nazione ci sono molte altre piccole/grandi curiosità…. ma la più originale è la seguente: in caso di cena al ristorante con amici e/o parenti,……si iniziare a mangiare mano a mano che si arriva!

Il risultato è  trovare commensali che sono al termine del pasto insieme a chi deve ancora iniziare a mangiare…..per la serie: “chi tardi arriva, male alloggia”… o altre espressioni, più colorite, in vernacolo locale !!

Buona partita a tutti  e Forza azzurri!!

arch. Stefano de Magistris

Altri articoli

Back to top button