ComunicatiPrima pagina

Covid, annullato il Mercato della Terra di San Severo

Il Mercato della Terra di San Severo, in programma il 30 gennaio 2022 (come da calendario, nell’ultima domenica del mese) in Piazza Carmine, è stato annullato.

La decisione presa dalla Comunità Slow Food del Mercato della Terra di San Severo è stata una scelta dettata dall’attuale stato di emergenza sanitaria generato dal COVID-19: lo staff di giovani produttori del cibo e imprenditrici dell’agroalimentare – in accordo con l’amministrazione comunale della città dell’Alto Tavoliere – intende, infatti, evitare possibili assembramenti che si potrebbero verificare in occasione di tale evento.

“A causa dell’aumento dei contagi abbiamo optato per il rinvio della manifestazione a febbraio, nella speranza che, a partire dal prossimo mese, la curva cominci ad appiattirsi”, spiega la portavoce della Comunità, Veronica Tonti.

“Il mercato è un’occasione di incontro e confronto, per la comunità rappresenta un vero e proprio momento di festa, ma le varianti del virus e l’aggravarsi della situazione epidemiologica ci impongono un senso di responsabilità”, commenta il referente per l’Alto Tavoliere della Condotta Slow Food Foggia e Monti Dauni, Vincenzo Tamalio, che aggiunge “rinvieremo l’evento – che richiama centinaia di visitatori – a quando si potrà tornare serenamente in piazza, quindi solo dopo la conferma di un netto miglioramento dei dati relativi ai contagi”.

Altri articoli

Back to top button