ComunicatiIn evidenza

“Criminalità, L’On. Carla Giuliano (M5S) scrive al Ministero dell’Interno per incremento strutturale organico di polizia

“Criminalità, L’On. Carla Giuliano (M5S) scrive al Ministero dell’Interno: “Nella mia provincia servono interventi strutturali. Personale e Commissariati elevati a primo livello”.

ROMA, 05 GEN- È il momento nel quale lo Stato deve dimostrare di voler affrontare e vincere la sfida lanciatagli, ormai da tempo, dalla criminalità del territorio.
Gli ennesimi episodi che impongono una svolta sono il duplice attentato dinamitardo avvenuto la scorsa notte a San Severo e da ultimo l’ordigno esplosivo posto questa notte dinanzi ad un negozio di Foggia.”
“Uno degli ordigni esplosi a San Severo – scrive la Deputata di San Severo – è stato collocato presso una nota concessionaria di auto posta a brevissima distanza dal palazzo che ospita gli uffici del Gruppo Guardia di Finanza della città.
Non bastano più le parole, non basta più la solidarietà, servono strumenti di contrasto maggiormente adeguati ed incisivi.”

L’On. Giuliano ha concluso la propria nota inviata al Ministro dell’interno con l’esplicita richiesta: “di essere informata circa lo stato dell’iter da me sempre sollecitato di elevazione del Commissariato di San Severo a struttura di primo livello e il conseguente adeguamento della suddetta struttura sia in termini di risorse tecniche che di personale impiegato.
Inoltre Le chiedo di essere messa al corrente circa l’inserimento a breve termine di nuovo personale di polizia, anche in vista della quiescenza prossima di parte dell’attuale personale.”.

Richiesta incremento strutturale organico di polizia ed elevazione Commissariato di San Severo (FG) a Sede Dirigenziale di primo livello

“Ill.mo Ministro,

facendo seguito agli intercorsi contatti informali intrattenuti con il Sottosegretario Sibilia, scrivo per sottoporre alla Sua attenzione la gravissima situazione criminale attuale in cui versa la città di Foggia, che questa notte è stata svegliata da un ordigno esplosivocollocato dinanzi ad un negozio, e tutta la provincia di Foggia, edin particolare la mia città, San Severo, teatro nella notte del 3 gennaio scorso di un duplice attentato dinamitardo a danno di due note attività commerciali cittadine.

seguito dei ripetuti e gravissimi episodi criminosi che, soprattutto nell’ultimo periodo,  hanno visto coinvolta la Provincia  di Foggia – basti ricordare il gravissimo evento criminoso dell’11 luglio u.s. avvenuto a San Severo (FG), che è sfociato in un omicidio di un 42enne – omicidio commesso tra la folla che festeggiava la vittoria della Nazionale di calcio – avvenuto in conseguenza di un agguato che ha coinvolto, come vittima, anche un bambino dell’età di anni 6, ed il successivo omicidio del 14 agosto scorso verificatosi sempre a San Severo (FG), a seguito di un agguato che ha visto il ferimento di due persone tra cui un bambino di appena 12 anni, è urgente porre in essere interventi strutturali nella mia città e nella mia Provinciacon incremento del personale e con l’elevazione del Commissariato della Polizia di Stato di San Severo a Commissariato di primo livello, diretto da un Primo Dirigente.

È il momento nel quale lo Stato deve dimostrare ancora una volta di voler affrontare e vincere la sfida ormai da tempo lanciatagli dalla feroce e pervasiva criminalità del territorio.

L’ennesimo episodio che impone una svolta è il duplice attentato dinamitardo avvenuto la scorsa notte a San Severo

Uno degli ordigni è stato collocato presso una notissima concessionaria di auto posta a Brevissima distanza dal palazzo che ospita gli uffici del Gruppo Guardia di Finanza della città.

Occorrono predisporre con urgenza ulteriori strumenti di contrasto maggiormente adeguati ed incisivi.

A fronte dei gravissimi e ripetuti episodi criminali che stanno funestando il territorio di Capitanata ed in particolare la città di San SeveroLe chiedo di essere informata circa lo stato dell’iter da me sempre sollecitato di elevazione del Commissariato di San Severo a struttura di primo livello – con 

conseguente automatico adeguamento della suddetta struttura a tale status sia in termini di risorse tecniche che di personale impiegato. Inoltre, Le chiedo dì essere informata circa l’inserimento di nuovo personale di polizia a breve termine, anche in vista della quiescenza prossima di parte dell’attuale personale.

Certa della Sua fattiva attenzione e della Sua disponibilità, Le porgo distinti saluti.”

On. Carla Giuliano

Altri articoli

Back to top button