EventiPrima pagina

CANTINE TEANUM LANCIA “SUMARELLO”. DAL 6 AL 12 DICEMBRE IN 20 RISTORANTI DELLA CAPITANATA

“Innanzitutto, perché Sumarello? Non tutti sanno che l’uva di Troia (Nero di Troia) è uno dei tre più importanti vitigni autoctoni pugliesi e che nella Puglia settentrionale, dove è maggiormente diffuso, è anche conosciuto con il nome di “sumarello”. Quindi, Sumarello Teanum è un tributo alle tradizioni del nostro territorio”, evidenzia l’enologo Giuseppe Niro.
“Non a caso, abbiamo deciso di presentarlo in anteprima nei migliori ristoranti della provincia di Foggia, nella settimana dal 6 al 12 dicembre. Il calendario di eventi “Debuttarello Sumarello” si articolerà in una serie di serate degustazione, in cui Teanum offrirà gratuitamente Sumarello a tutti gli ospiti. Al termine delle cene, ogni ospite riceverà un questionario di gradimento, che potrà compilare in forma anonima per ricevere subito uno sconto del 10% sull’acquisto del nuovo vino”, spiega Andrea Demaio, legale rappresentante dell’azienda sanseverese.
“Un lancio corale che è stato possibile soprattutto grazie alla collaborazione dei ristoratori locali, che hanno risposto sin da subito con entusiasmo all’iniziativa. Crediamo che l’approccio cooperativo sia il punto di forza di questo evento e speriamo di replicare iniziative del genere anche in futuro, per continuare a valorizzare le eccellenze enogastronomiche della provincia di Foggia”, aggiunge Mario Pacentra dell’ufficio commerciale dell’impresa vinicola.
Cantine Teanum proviene da numerosi riconoscimenti ottenuti, recentemente, in più competizioni nazionali di settore. L’Otre Passito Puglia Igp 2019 è risultato uno dei pochi prodotti dolci pugliesi ad aver vinto l’Award Gold nell’ambito The Wine Hunter di Merano. Il Gran Tiati Gold Vintage San Severo Riserva Dop 2015 è invece risultato vincitore dell’Award Rosso.
SCHEDA TECNICA SUMARELLO TEANUM
Uva: 100% Nero di Troia | Puglia I.G.P. Rosso
Gradazione: 14,5% vol.
Allevamento: Spalliera
Produzione per ettaro: 90 quintali
Raccolta: Manuale
Vinificazione: 25 giorni a macerazione prolungata in contenitori d’acciaio
Maturazione e affinamento: In botte francese da 50 hl per 14 mesi, 6 mesi di affinamento in bottiglia
Note caratteristiche: Rosso luminoso e di buona consistenza. Al naso è complesso, con dolci note speziate di noce moscata. Tannini morbidi ed eleganti
Abbinamenti: Ideale con arrosti alla brace e torcinelli pugliesi

Altri articoli

Back to top button