ComunicatiPrima pagina

CYBERBULLISMO: LA POLIZIA ALLERTA UNA MAREA DI STUDENTI

Grandissima partecipazione, oltre 35.000 persone raggiunte, 16mila visualizzazioni in videconferenza, 3.000 studenti e più di 30 Istituti Scolastici, hanno seguito, anche attraverso le piattaforme degli istituti scolastici, la videoconferenza in diretta sui rischi di internet ai tempi del coronavirus. L’evento rivolto a insegnanti e studenti delle scuole secondarie di primo grado e primi due anni delle scuole secondarie di secondo grado, è stato organizzato dal Rotaract Club di Lucera, presieduto dal dr. DONATO MARIA DELL’AQUILA, in collaborazione con la Questura di Foggia e la Fondazione Sicurezza e Libertà. Una partecipazione massiccia, a dimostrazione che, soprattutto in questo periodo legato alla pandemia, gli argomenti trattati, cyberbullismo, dipendenza da internet e adescamento online sono risultati per i ragazzi estremamente interessanti. Infatti, sono giunti oltre 4.000 commenti e si è registrata una partecipazione attiva di tantissimi studenti che hanno evidenziato il loro coinvolgimento attraverso numerosissime domande. È intervenuto lo psicologo della Polizia di Stato, dr. GIOVANNI IPPOLITO ((nella foto)), il quale ha parlato dei rischi da sovraesposizione ad internet, riuscendo a tenere un incontro dinamico nonostante la distanza fisica, attraverso la partecipazione attiva degli studenti che potevano effettuare domande e commentare l’incontro in diretta. Hanno aderito all’iniziativa istituti da ogni parte d’Italia, per la Capitanata i seguenti: il LICEO CLASSICO-SCIENTIFICO “RISPOLI-TONDI” DI SAN SEVERO, il Convitto Nazionale “Bonghi”, l’I.C. Bonghi-Rosmini, l’I.C. Manzoni-Radice, l’I.C. Tommasone-Alighieri, l’I.C. Bozzini-Fasani, I.T.E.T. Vittorio Emanuele III di Lucera, l’Istituto Giovanni XXIII di Monte Sant’Angelo, l’Istituto “Torelli Fioritti” e “Federico II” di Apricena, l’Istituto “Santa Chiara, Pascoli e Altamura”, la Scuola “Murialdo”, l’I.C. “Foscolo-Gabelli”, IT Notarangelo-Rosati e l’istituto “Dante Alighieri” di Foggia, l’I.C. “IannuzziMons. Di Donna” di Bari, l’IPEOA “M. Lecce” di San Giovanni Rotondo.

Altri articoli

Back to top button