ComunicatiIn evidenza

Dall’inclusione alla rigenerazione urbana, la rete sociale a San Severo è circolare

Dalla globalizzazioe, all’economia dell’usa e getta di tipo ‘business as usual’, San Severo si prepara ad affrontare nuove sfide per un cambiamento rigenerativo.

E’ possibile partire dalla rigenerazione di frammenti di tessuto sociale e , in particolare, dalle categorie più fragili che più hanno patito la pandemia, fino ad arrivare alla riqualificazione delle aree urbane di comune condivisione?

Quando la crisi economica morde e monta la rabbia sociale, è possibile fare rete senza mandare a pezzi intere programmazioni sociali già realizzate in passato, ed altre pronte a prendere vita? Queste, sono alcune delle domande che La Gazzetta di San Severo ha provato a rivolgere a due assessorati dell’attuale amministrazione comunale firmata Francesco Miglio che, attraverso il coordinamento di almeno quattro progettazioni congiunte, hanno generato valore partendo dal recupero del capitale umano sanseverese coinvolto tra supporto scolastico e tutela ambientale.

Così, nell’ambito dei progetti utili alla collettività cui hanno preso parte migliaia di persone in capo tra servizi sociali e centri dell’impiego, abbiamo sentito ai microfoni della Gazzetta l’Assessore al welfare, l’avvocato Simona Venditti, per capire come, in che misura e con quali finalità è stata potenziata la rete sociale per la programmazione in itinere 2019-2024.

Dopo il via libera definitivo al progetto “Guardian Angels”, grazie al quale diversi cittadini beneficiari di politiche attive del lavoro sono stati reinseriti nel mondo produttivo, ben altre tre progettazioni si avviano alla conclusione. Ai lavori ormai in fase avanzata realizzati nella zona del Palasport, presto si aggiungerà la messa in opera di riqualificazione edilizia dei locali dell’ex scuola di via Ponchielli, area oggetto negli anni di gravi e numerosi atti di vandalismo. Sul punto e riguardo al coordinamento rispetto all’esecuzione dei lavori, abbiamo raccolto alcune interessanti dichiarazioni direttamente dall’Assessore ai lavori pubblici, l’ingegnere Luigi Montorio, che anticipano l’inizio, entro la prossima settimana, del quarto progetto dal titolo “Ossigeno in città”.

(di Ines Macchiarola e Michele Sales per La Gazzetta di San Severo, 25 febbraio 2021)

Altri articoli

Back to top button