ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

Danni maltempo: Francesco Sderlenga si sta facendo parte attiva e sta quantificando i danni con gli agricoltori

Le anomali condizioni meteorologiche dei giorni scorsi, caratterizzate da pioggia torrenziale, forte vento e grandine, così com’è accaduto il 9 e 10 luglio, a San Severo, in provincia di Foggia ma in tutta la Puglia, hanno provocato danni ingenti alle colture. Inoltre, la violenza dei fenomeni ha evidenziato la fragilità del territorio.

Il consigliere comunale di Iniziativa Democratica per la Puglia – San Severo, Francesco Sderlenga, da sempre attento all’agricoltura e alle attività produttive, si sta facendo parte attiva e sta quantificando i danni con gli agricoltori:

 << Le anomali condizioni del tempo che stanno caratterizzando anche il nostro territorio, devono farci fare sistema. Unire intenti e quantificare i danni. Ho già avuto i primi incontri con diversi agricoltori, ma invito gli altri a contattarmi affinché tanto a livello comunale, quanto a livello regionale, vengano ascoltate le istanze del territorio, trovando le soluzioni più efficaci. I danni hanno interessato, seppur a macchia di leopardo, San Severo, la provincia di Foggia, l’agro della Bat, fino a Bari, Brindisi, Lecce e Taranto >>.

Le conclusioni del leader locale di Iniziativa Democratica:

<< È diventato prioritario creare un piano straordinario che possa mitigare i danni, anche causati dal dissesto idrogeologico del territorio. Però, bisogna iniziare a venire incontro agli agricoltori con strumenti e convenzioni legate al sistema assicurativo affinché chi fa l’impresa in agricoltura, con sacrifici e investimenti, che fa dell’agricoltura il sostegno economica della famiglia, non veda tutto perduto >>.

San Severo lì, 22 luglio 2019

 

 

 

Ufficio stampa Iniziativa Democratica per la Puglia – San Severo

Altri articoli

Back to top button