ComunicatiIn evidenza

Di Sabato 5 Stelle: Compostaggio “l’ultima chance è di puntare alla gestione pubblica”

 MoVimento 5 Stelle San Severo sull’impianto di compostaggio

La tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile sono i cardini dell’azione politica del MoVimento 5 Stelle ad ogni livello, sia esso locale, nazionale o europeo. Dopo che il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso del Comune di San Severo per l’annullamento della diffida ad astenersi dall’avvio dei lavori per l’impianto di compostaggio, abbiamo cercato come gruppo locale delle possibili soluzioni, astenendoci da commenti poco costruttivi e sterili. L’ambiente è una cosa seria e produrre qualche comunicato di fuoco senza dare nessun apporto alla risoluzione del problema non è un comportamento che ci caratterizza.

Vogliamo ricordare, per amor di verità, che se siamo arrivati al punto di avere un impianto di compostaggio sovradimensionato e privato, in un’area di alto pregio agricolo e alle porte di San Severo, è per scelte politiche e amministrative del Sindaco Miglio e della passata Giunta. Il cambio di direzione su questo tema, avvenuto con il secondo mandato Miglio, non ha prodotto nessun risultato, anche in virtù di una “superficialità” da parte degli apparati tecnici comunali e provinciali, su cui mi sono espresso già precedentemente ed in varie occasioni da ultimo nella VI° Commissione Comunale per un supplemento di istruttoria.

Ora però, a nostro avviso, l’ultima chance per risolvere la questione è quello di puntare alla gestione pubblica dell’impianto, cercando intelligentemente di convincere la Regione ad acquisire l’impianto dalla Saitef. Impianto da realizzarsi di dimensioni appropriate alle esigenze del territorio non superiore alle 20.000 tonnellate, in grado di poter chiudere il ciclo dei rifiuti e di porre quelle basi strategiche per la sostenibilità ambientale. Ho sempre collaborato in modo proficuo e corretto con l’attuale Amministrazione per migliorare la qualità della vita dei miei concittadini. Ho conosciuto di persona il Sindaco Miglio e ne ho apprezzato le qualità umane, al netto di alcune scelte fatte che per me, politicamente, si sono rivelate sbagliate. Credo ora che l’ultima mossa debba farla comunque il Sindaco.Date le tempistiche, solo lui può provare a rimediare all’errore fatto. Credo nella buona politica, nella memoria, nel buon senso e nella cooperazione: oltre ogni polemica, resto a disposizione per dare il mio contributo fattivo al tema del compostaggio.

Gianfranco Di Sabato

Consigliere Comunale del MoVimento 5 Stelle

Altri articoli

Back to top button