ComunicatiPrima pagina

DI SABATO M5S: San Severo Terra avvelenata – richiesta Registro Tumori Comunale

Le ultime indagini sul ciclo di rifiuti in Provincia di Foggia vanno a rafforzare quello che per molti cittadini era un sospetto concreto: cattivi odori e “strani fumi” nelle contrade più lontane,oltre che una consolidata percezione dell’aumento dei tumori nella nostra città. Purtroppo, da molto tempo e sempre più spesso, il mondo criminale lucra sulla gestione dei rifiuti e sulla pelle dei cittadini. Chiederemo con maggiore forza che il ciclo dei rifiuti ritorni in mano pubblica o almeno sotto suo stretto controllo. Per alcuni settori, le aspettative  di profitto privato e concorrenza non collimano con la salvaguardia del benessere sociale, soprattutto in un territorio come il nostro, dove sempre più velocemente la criminalità e le “nuove mafie” divorano ciò che resta del tessuto economico – sociale sano.

Le denunce fatte già nel 2013, da cittadini esausti dagli odori nauseabondi, hanno portato all’attuale indagine sull’interramento illecito di rifiuti, vero e proprio veleno per tutti noi e i nostri cari.

L’azione della cittadinanza ha avuto delle conseguenze importanti e positive per la collettività, ciò vuol dire che non bisogna mai arrendersi di fronte all’ingiustizia, anzi occorre darsi sostegno l’uno con l’altro. Il finto compostaggio, di cui la Regione Campania ha il triste primato, è ormai una pratica in uso in tante aree del nostro Paese, come le cronache ci raccontano da tempo.

E’ nostra responsabilità proteggere la comunità a cui apparteniamo:soffriamo tutti degli stessi mali e tutti insieme possiamo fruire del bene che riusciamo a fare a noi stessi e agli altri.

Come capogruppo M5S al Consiglio Comunale e Vice presidente della VI° Commissione di Garanzia e Controllo, ho protocollato questa mattina la richiesta dell’Istituzione del Registro Comunale dei Tumori in quanto può costituire uno strumento fondamentale per il rilievo numerico e statistico delle patologie neoplastiche insistenti sul territorio del Comune di San Severo. Devo ringraziare i componenti della Commissione che hanno tutti convenuto sulla urgenza e necessità dell’Istituzione del Registro dei Tumori e relativo Regolamento Comunale e, quindi, di porre all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale la relativa approvazione.

Chiederò prossimamente all’Amministrazione di attivarsi anche presso gli Enti preposti: Arpa, Regione Puglia e Provincia di Foggia per un controllo straordinario dei terreni in agro di San Severo.

Il problema non é solo sanseverese, ma di tutta la Provincia, quindi mi impegnerò con il mio gruppo M5S San Severo e con alcuni portavoce europei,  nazionali e regionali ad agire coralmente su tutto il territorio provinciale.

San Severo, 6 Marzo 2020

Consigliere Comunale M5S

Gianfranco Di Sabato

 

Oggetto:ISTITUZIONE DEL REGISTRO COMUNALE DEI TUMORI.

VISTO

-l’articolo 32 della Costituzione il quale stabilisce che “la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.”

-la Legge 221/2012 all’art. 12 ha istituito la rete nazionale dei Registri Tumori e di altre patologie;

CONSIDERATO CHE

  • il Registro dei Tumori può costituire uno strumento fondamentale per il rilievo numerico e statistico delle patologie neoplastiche insistenti sul territorio del Comune di SAN SEVERO;
  • l’elevato numero di concittadini affetti da neoplasie nonché le sempre più ricorrenti scomparse a causa delle predette patologie

Tutto ciò premesso e considerato, il sottoscritto Consigliere del Movimento 5 Stelle chiede al Consiglio Comunale di porre la votazione sulla seguente proposta volta ad

IMPEGNARE IL SINDACO E LA GIUNTA

1.Ad Istituire il Registro Comunale dei Tumori di SAN SEVERO;

2.Ad approvare l’allegato regolamento.

Con richiesta di porre la questione all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale e che sia affrontato come primo argomento del giorno

San Severo,  06/03/2020

Il consigliere del M5S                                                                                                                                 Gianfranco DI SABATO

Altri articoli

Back to top button