Eventi

DIBATTITO SULLE RAGIONI DEL SI E SULLE RAGIONIDEL NO AL REFERENDUM COSTITUZIONALE

Il 4 dicembre gli Italiani sono tutti chiamati ad esprimere la propria scelta per approvare il Referendum Costituzionale votando SI, oppure NO per non approvarlo.

Noi Socialisti, da sempre riformisti, abbiamo accolto con favore le modifiche alla Costituzione previste nel DDL Boschi, perché vanno nella direzione giusta per un rinnovamento istituzionale inteso a:

  • superare il bicameralismo perfetto e rendere più snella l’approvazione delle leggi;
  • dare più stabilità all’azione del Governo in Parlamento;
  • limitare l’uso dei decreti legge ai soli casi di reale urgenza in linea con la giurisprudenza della Corte costituzionale;
  • razionalizzare le competenze tra Stato e Regioni senza confusioni o conflitti di competenza;
  • ridurre il quorum dei referendum abrogativi facilitandone così l’effettivo raggiungimento da parte degli elettori;
  • introdurre referendum propositivi e di indirizzo che consentano al corpo elettorale di determinare le politiche pubbliche;
  • sottoporre le leggi elettorali al giudizio di legittimità costituzionale;
  • ridurre i costi della politica regionale;
  • semplificare i livelli di governo territoriali.

Proprio per questo motivo i Socialisti di San Severo, con decisione unanime della Segreteria, hanno deciso di promuovere un dibattito pubblico, che rappresenti un confronto tra le ragioni che spingono i Socialisti a votare SI al Referendum Costituzionale e le ragioni di coloro che invece la pensano diversamente e sono per la bocciatura della Riforma.

Il dibattito si terrà lunedì 21 novembre 2016, alle ore 18:00, presso la Sala Conferenza della Biblioteca Comunale A. Minuziano di San Severo, via Don Felice Canelli (ex Scuola Elementare Giovanni Pascoli).

Al dibattito che sarà presieduto dal componente del Consiglio Nazionale del PSI Michele SANTARELLI, e che sarà introdotto dal Segretario cittadino del PSI sez. Leone MUCCI, Felice CAFORA, parteciperanno due illustri ospiti Sanseveresi, che sono l’Avv. Franco TAMBURRO, per le ragioni del SI, e Michele MONACO, per le ragioni del NO. Interverranno inoltre due componenti degli Organismi Nazionali del Partito Socialista, che sono Luigi IORIO, della Direzione Nazionale e Enzo MARAIO, Responsabile dell’Organizzazione Nazionale.

Insomma un evento al quale TUTTI I CITTADINI SONO INVITATI A PARTECIPARE, indipendentemente dal fatto che siano maggiormente orientati a votare SI oppure NO al Referendum. Infatti, grazie a questo dibattito potranno meglio formare il loro convincimento ascoltando contemporaneamente le ragioni de SI e le ragioni del NO in un assise dove vi sarà un confronto civile e democratico tra posizioni opposte.

IL SEGRETARIO CITTADINO

Felice Natalino CAFORA

Altri articoli

Back to top button