Comunicati

Dino Marino: “Difendere la memoria di Allegato”

Il consigliere comunale Pd rivolge un appello alla Giunta Miglio: “Evitiamo che il busto cimiteriale continui ad essere rubato”

“È la seconda volta che il busto di Allegato viene rubato dal cimitero di San Severo”. Lo rende noto il consigliere comunale Pd, Dino Marino, dopo aver incontrato i parenti di Allegato, perseguitato politico, uno dei padri del movimento operaio di Capitanata e della Puglia, senatore PCI, Presidente della Provincia di Foggia, dal 1952 al 1958, anno della sua morte.
“Dopo il tempestivo intervento di ripristino in occasione del primo furto, chiediamo alla Provincia, e al Comune di San Severo, di mettere definitivamente in sicurezza la nostra memoria e il nostro patrimonio storico-culturale. Senza passato, non c’è futuro”, conclude Marino.

Altri articoli

Back to top button