Comunicati

Dino Marino: “La Capitanata ha bisogno di più Stato”

Il commento dell’esponente di “Azione Pd” dopo gli ultimi arresti

“Un ringraziamento sentito al Questore e alle Forze dell’Ordine per le brillanti operazioni di polizia. Quanto è avvenuto deve farci aprire gli occhi”. Così Dino Marino, “Azione Pd”, secondo il quale “è giunto il momento che tutti comprendano la pericolosità della mafia foggiana. C’è un filo rosso che unisce le bombe di San Severo, la mafia del capoluogo e l’attacco dei cerignolani al caveau, operazione paramilitare di particolare rilievo. Mi pare evidente che buona parte della Capitanata è sotto la lente d’ingrandimento della mafia”.

Per Marino “vanno benissimo tutte le iniziative culturali o associative tese a sensibilizzare l’opinione pubblica. Ma abbiamo soprattutto bisogno di più Stato: più poliziotti e carabinieri. Ogni territorio ha la sua storia: e 100 uomini in più a Foggia non equivalgono a 100 in più a Parma. Lo Stato deve essere più presente e anche le istituzioni locali devono interagire in maniera più sinergica”.

Altri articoli

Back to top button